fbpx
facebook twitter rss

A Rimini grande festa per i “Marchigiani di Romagna”

MARCHIGIANI - Presenti all'incontro i Presidenti delle Province di Ascoli Piceno e Rimini, Sergio Fabiani e Santi Ruziero e i sindaci di Belmonte Piceno, Montedinove, Castignano e Sant'Arcangelo di Romagna
Print Friendly, PDF & Email

Il primo dicembre 2019 si è svolta la prima edizione di “Marchigiani di Romagna”, un incontro svoltosi a Rimini con pranzo finale a base di specialità della nostra zona. L’organizzazione, la cui presidente è Nadia Rossi, ha coinvolto tantissimi marchigiani, circa 300 persone, che negli anni 50 e 60 dello scorso secolo si sono trasferiti in Romagna per la facilità con cui si potevano acquistare e coltivare appezzamenti terrieri.

L’incontro ha raccontato la storia lontana dei nostri conterranei che si sono trasferiti e la storia recente della seconda generazione, che pur essendo nati in Romagna si sentono ancora un po’ marchigiani. Tra l’altro, tutto il territorio si è mosso immediatamente per portare i primi aiuti dopo il sisma del 2016, in quanto nessuno ha mai dimenticato le proprie terre d’origine. Presenti all’incontro i Presidenti delle Province di Ascoli Piceno e Rimini, Sergio Fabiani e Santi Ruziero, e i sindaci di Belmonte Piceno, Montedinove, Castignano e Sant’Arcangelo di Romagna. La manifestazione ha avuto il plauso di tutti i presenti e si sta già pensando alla seconda edizione.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X