fbpx
facebook twitter rss

Schianto tra auto e camion:
uomo finisce all’ospedale,
traffico deviato (Le Foto)

SANT'ELPIDIO A MARE - Sul posto, in corso Garibaldi, i sanitari della Croce azzurra di Sant'Elpidio a Mare e i carabinieri della locale stazione. Traffico temporaneamente deviato in via Anita Garibaldi
Print Friendly, PDF & Email

di Pierpaolo Pierleoni

Schianto tra un camion e una Fiat Stilo oggi pomeriggio, intorno alle 15,30 a Casette d’Ete. A entrare in collisione una vettura e un mezzo pesante. A riportare la peggio è stato l’uomo che si trovava al volante della vettura. Per fortuna, comunque, nulla di serio o preoccupante per lui. I due mezzi si sono scontrati lungo corso Garibaldi, in pieno centro abitato. Un impatto semifrontale, che ha visto inevitabilmente l’auto avere la peggio. Praticamente distrutto il lato anteriore sinistro della Fiat, ma danni significativi anche alla carrozzeria dell’articolato.

Comunque, raccolto l’sos, sul posto sono arrivati i mezzi del 118, per verificare i traumi riportati dai due conducenti e sottoporli alle prime cure, per poi procedere al trasporto al pronto soccorso dell’ospedale Murri di Fermo. Le condizioni di entrambi, comunque, non preoccupano e vista la violenza dell’impatto tra i due veicoli, il bilancio avrebbe potuto essere certamente più serio. Sul luogo dell’impatto sono rimasti i carabinieri della stazione cittadina che, oltre ad occuparsi della ricostruzione della dinamica del sinistro, hanno temporaneamente deviato il traffico lungo la vicina via Anita Garibaldi. La rimozione dei due veicoli, sopratutto del camion, non è stata operazione semplicissima, vista la ridotta ampiezza della carreggiata e la mole del veicolo, che ha richiesto l’arrivo di un mezzo specializzato per trainarlo fuori dal centro abitato di Casette d’Ete. Necessaria, quindi, da parte dei militari dell’Arma, la temporanea modifica della circolazione che ha consentito di far defluire la consistente fila di vetture che si era concentrata in ambo le direzioni nei minuti successivi al sinistro.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X