facebook twitter rss

”Poderosa on Tour”,
si riparte da Macerata

SERIE A2 - Dopo l'ottimo riscontro della passata stagione, con le iniziative tenutesi a Tolentino, Pedaso, Foligno e San Benedetto del Tronto, la squadra di coach Franco Ciani sarà attesa giovedì prossimo, 5 dicembre alle ore 16.00, all'interno del PalaVirtus maceratese
Print Friendly, PDF & Email

 

MONTEGRANARO – Riparte giovedì 5 dicembre, dal PalaVirtus di Macerata, l’iniziativa “Poderosa On Tour”, ciclo di allenamenti itineranti che vedranno la formazione gialloblù toccare diverse città del territorio marchigiano.

Dopo il bel riscontro dello scorso anno con le iniziative tenutesi a Tolentino, Pedaso, Foligno e San Benedetto del Tronto, quest’anno la squadra di coach Franco Ciani inizia il suo viaggio da Macerata grazie alla collaborazione con la locale società cestistica, la Abm, realtà storica del basket marchigiano con centinaia di iscritti a livello giovanile e una prima squadra che attualmente comanda la classifica del campionato di Serie D.

Obiettivo dell’iniziativa quello di far conoscere la realtà della Poderosa anche laddove, magari per motivi logistici e geografici, fruire del grande basket di Serie A2 dal vivo non è cosa di tutti i giorni.

Il programma del pomeriggio di giovedì è semplice e consolidato dopo le esperienze della passata stagione.

Capitan Bonacini e compagni saranno sul parquet del PalaVirtus (contrada Fontezucca 38, Macerata) per iniziare l’allenamento alle ore 16.00.

La prima ora sarà a porte chiuse, dalle 17.00 e fino al termine della seduta, invece, accesso libero per tutti per assistere al lavoro della formazione veregrense.

Alla fine dell’allenamento, prevista intorno alle 17.45, tutti in campo per foto e autografi con i campioni veregrensi.

Saranno inoltre distribuiti piccoli gadget ed omaggi. Il ringraziamento per l’organizzazione e il coordinamento con la società va al responsabile del settore giovanile maceratese, Giovanni Albanesi.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X