facebook twitter rss

Montegiorgio di pareggio, Atletico
con tanti gol ma zero punti

SERIE D - Doppio derby regionale per le portacolori della provincia fermana. 1-1 interno, ieri, per i rossoblù ad impattare in casa con il Tolentino. Per il Porto Sant'Elpidio un amaro 4-3 in casa dell'ostica Recanatese
Print Friendly, PDF & Email

L’1-1 del Montegiorgio firmato dal neo attaccante rossoblù Njambe

di Paolo Gaudenzi

 

FERMO – Passaggio di stagione numero quindici, diviso in due giornate di sfide e caratterizzato dai confronti previsti dal calendario del girone F a mettere le fermane davanti a selezioni del territorio marchigiano.

Nel primo pomeriggio di ieri infatti, sabato, il Montegiorgio ha ricevuto sul fondo del “Tamburrini” la visita del Tolentino, per il primo dei derby dal profilo regionale chiuso sull’1-1.

In giornata invece, trasferta al “Tubaldi” per l’Atletico Porto Sant’Elpidio, battuto dai locali della Recanatese, collettivo più che rinforzato dalle prime manovre di mercato dicembrino. Pomeriggio leopardiano ricco di reti, ben sette, computo complessivo del 4-3 finale in quota i giallorossi di casa che, purtroppo, lascia a bocca asciutta in termini di graduatoria la compagine della riviera.

In classifica i rossoblù di Gabriele Baldassarri rimangono all’interno dei play off con 26 punti, per la squadra di Eddy Mengo la prospettiva ora è opposta: a 17 punti l’imperativo è guardarsi le spalle dalla botola play out.

 

MONTEGIORGIO – Forte del successo rimediato nel turno scorso a Pineto, i rossoblù sono ritornati di scena sul fondo domestico affrontando i cremisi senza Di Nicola e Marchionni, allestiti sul canonico 4-3-3, marchio di fabbrica stagionale.

A sinistra Tempestilli, avanzato nel tridente offensivo Aloisi ad affiancare le certezze di reparto Nasic ed Albanesi. Nel cuore del gioco Omiccioli, classica diga difensiva basata sul tandem Ferrante e Baraboglia.

IL TABELLINO

MONTEGIORGIO 1: Mercorelli, Lattanzi (72′ Rozzi), Tempestilli (81′ Alighieri), Omiccioli, Ferrante, Baraboglia (46′ Gnaldi), Nasic (61′ Aloisi), Trillini, Nepi, Albanesi (30′ Ndjambe), Mariani. All. Gabriele Baldassarri

TOLENTINO 1: Rossi, Laborie, Ruggeri, Bonacchi, Tortelli (15′ Capezzani), Labriola, Cerolini, Ruci (57′ Strano), Padovani (61′ Di Domenicantonio), Minnozzi (81′ Tizi), Pagliari (84′ Mastromonaco). All. Andrea Mosconi

ARBITRO: Andrea Zambetti di Lovere, Stefano Gaddoni di Faenza e Doriana Isidora Lo Calio di Seregno

RETI: 30′ Capezzani, 50′ Ndjambe

LA CRONACA

Passava circa un quarto d’ora dal fischio d’inizio e Mariani sparava dalla distanza, non cogliendo però la porta. Altri quindici minuti di gioco ed ecco il vantaggio tolentinate firmato Capezzani, subentrato al posto dell’infortunato Tortelli, rapido nel ribadire in rete una corta respinta su precedente tentativo di Minnozzi.

Nella seconda frazione di gioco il Montegiorgio, girando la pagina grigia messa sull’erba nel primo tempo, perveniva subito al pareggio. Passavano infatti appena cinque minuti dalla ripresa delle ostilità sportive ed il nuovo acquisto Ndjambe (entrato in campo al posto di Albanesi) lasciava partire una sassata indirizzata all’incrocio dei pali per il definitivo 1-1.

Il tecnico dell’Atletico Porto Sant’Elpidio, Eddy Mengo

RECANATI (MC) – Tante reti, ben sette, ma zero punti. L’undici di mister Eddy Mengo parte sbarazzino nella tana del ben potenziato (dal mercato) collettivo del collega Federico Giampaolo, passando addirittura in vantaggio. Poi la forza dei leopardiani, ed i tanti episodi di un pomeriggio ricco di spunti hanno fatto il resto, portando a maturazione un risultato che punisce numericamente l’Atletico.

IL TABELLINO

RECANATESE 4: Sprecacè, Lattanzi (67’ Dodi), Monti, Lauria, Nodari, Esposito (90’ Rutjens), Pera (87’ Palmieri), Raparo (67’ Lombardi), Titone, Borrelli, Pezzotti. A disposizione: Santarelli, Ficola, Giaccaglia, Monachesi, Pedroni. All. Federico Giampaolo

ATLETICO PORTO SANT’ELPIDIO 3: Gagliardini, Frinconi, Morazzini (87’ Giuli), Nicolosi, Borgese, Manoni, Fermani (67’ Mandolesi), Palestini (72’ Raffaeli), Maio, Cuccù, Ruzzier (83’ Mancini). A disposizione: Mariani, Malavolta, Orazi, Cantarini, Mazzieri. All. Eddy Mengo

ARBITRO: Luca De Angeli di Milano, Andrea Maria Masciale di
Molfetta e Vincenzo Abbinante di Bari

RETI: 37’ Cuccù (P), 47’ Pera (R), 54’ Pera (R), 60’ Ruzzier (P), 65’ Pera su rig. (R), 77’ Maio su rig. (P), 83’ Pera su rig. (R)

LA CRONACA

Eppure già al 3’ si registra la prima occasione portoelpidiense: Cuccù parte verso la porta leopardiana ma Sprecacè è presente. La Recanatese non si fa attendere, al 6’ traversone di Borrelli e colpo di testa del montegranarese Raparo a lambire il palo. Poco prima della mezz’ora cross dalla corsia mancina dei due nuovi acquisti giallorossi, Pezzotti per Titone, ma l’esperto attaccante liscia la conclusione. Al 37’ il Atletico in vantaggio su una respinta della difesa ribadito in rete da Cuccù. La però Recanatese reagisce lesta, corner di Pezzotti e inzuccata respinta sulla linea.

Nella ripresa la Recanatese trova subito il pareggio. Titone apre per Pera, che trova la rete grazie anche ad una deviazione. Al 54’ il sorpasso locale. Matrice identica, Titone per Pera e sinistro fatale ai colori biancoazzurri. Match tambureggiante, con il 2-2 che arriva al 60′. Borgese sforna un assista al bacio per Ruzzier che non grazia l’estremo Sprecacè. Cinque minuti dopo, però, l’assist man affonda Luria in area ed è penalty, con Pera dagli undici metri a battere Gagliardini per il 3-2. Ma al 77′ la dinamica si ribalta: è Lauria a commettere fallo in area su Mandolesi, con Maio a confezionare dunque il 3-3 dal dischetto. A nove dalla fne terzo rigore di giornata, Borrelli prende il fallo che Pera trasforma nel definitvo 4-3 di giornata. In coda al match solo un grande Sprecacè ricaccia la potenziale punizione del pari dallo specchio, su calcio franco di un ispirato Cuccù.

 

Articolo correlato:

Montegiorgio di poker ferisce, Atletico Porto Sant’Elpidio perisce


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X