facebook twitter rss

Anziano cade in casa,
i cittadini lanciano l’sos
Gramegna: “Esempio
di solidarietà sociale”

PORTO SAN GIORGIO - Dal Comune: "L’uomo, per cause accidentali, era caduto in casa ed impossibilitato - raccontano dall'ente - a chiedere aiuto. Alcuni cittadini ed esercenti, non vedendolo circolare nei suoi luoghi abituali, hanno avvisato i vigili urbani. Da lì l'attivazione del 118"
Print Friendly, PDF & Email

Francesco Gramegna

“Grazie alle segnalazioni di alcuni cittadini, in particolare dell’edicolante Catia Pranzetti, è stato possibile portare positivamente a termine nei giorni scorsi un intervento di soccorso ad un residente del centro”.

E’ quanto fanno sapere, con una nota stampa, dal Comune.

“L’uomo, per cause accidentali, era caduto in casa ed impossibilitato – raccontano dall’ente – a chiedere aiuto. Alcuni cittadini ed esercenti, non vedendolo circolare nei suoi luoghi abituali, hanno avvisato i vigili urbani. Gli agenti si sono recati tempestivamente a domicilio ed hanno effettivamente verificato l’accaduto. E’ stato quindi richiesto l’intervento del 118. Dopo l’ingresso nell’abitazione l’uomo è stato recuperato e trasportato in ospedale”.
“Quanto accaduto rappresenta un chiaro esempio di solidarietà sociale che ci porta a ringraziare tutti coloro che si sono adoperati – afferma l’assessore ai Servizi sociali Francesco Gramegna – L’intervento tempestivo ha evitato che una situazione difficile potesse assumere connotazioni peggiori”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X