facebook twitter rss

Il Porto Sant’Elpidio
accarezza l’impresa ma cede
in casa della Janus

SERIE B - A Fabriano lo scontro da testa-coda finisce 77 a 72 in favore della compagine di coach Pansa. Cartai che, nonostante il valore della capolista, sudano le proverbiali sette camicie per avere ragione degli elpidiensi. A dispetto della momentanea classifica, il quintetto di Gianluca Pizi mette in mostra settimanalmente progressi
Print Friendly, PDF & Email

FABRIANO (AN) – Il Porto Sant’Elpidio cade con onore in casa della quotata Ristopro, selezione cartaia che grazie al successo sulla compagine di coach Gianluca Pizi raggiunge la vetta della graduatoria, approfittando anche delle contemporanee sconfitte di Piacenza e Cento.

IL  TABELLINO

RISTOPRO JANUS FABRIANO 77: Garri 23, Petrucci 12, Paolin 10,  Radonjic 8, Del Testa 8, Merletto 7, Fratto 7, Guaccio 2, Cianci 0, Cicconcelli 0, Pacini 0, Cola 0. All. Pansa

PORTO SANT’ELPIDIO BASKET 72: Sirakov 24, Costa 17, Bastone 15, Lusvarghi 6, Borsato 4, Doneda 3, Sagripanti 3, Balilli 0, De Sousa pereira 0, Cappella 0, Di Pietro 0. All. Pizi

PARZIALI: 21-15, 14-16, 21-22, 21-19

LA CRONACA

Solo cinque i punti di differenza sul parquet, ben diciotto quelli in graduatoria (20 per i padroni di casa dopo il successo di giornata, purtroppo 2 per i rivieraschi). Tutto questo per far leva, guardando al futuro, sulla canonica parte piena del bicchiere protagonista della nota massima: nonostante l’ultimo posto nel girone il Porto Sant’Elpidio, rinfrancato anche dall’arrivo di un Sirakov nella circostanza da 24 punti (e al netto di Malagoli), ha tenuto testa ad una formazione che per ora guarda tutti dall’altro verso il basso.

Avvio pimpante portoelpidiense, con un netto 0-7 quale biglietto da visita del tardo pomeriggio di ieri. Poi la Janus si accende, tanto da volare per ben due volte in corso d’opera ad una distanza da doppia cifra. Successivamente ad illuminarsi è Costa, autore di quasi venti punti soprattutto nella seconda parte di gara. Fabriano vacilla, il Porto Sant’Elpidio accarezza un’impresa che potrebbe rappresentare la svolta della stagione verso la risalita in direzione salvezza, tappa (auspicabile per le buone sorti sportive fermane) purtoppo ancora rinviata: Merletto dalla carità fissa lo score finale sul 77-72.

p. g.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X