facebook twitter rss

Un fine settimana con i fiocchi
per la Bocciofila Montegranaro

BOCCE – Oro categoria A per Bonfigli e Renzi a Camporota di Treia e per il team Under 12 a Lucrezia. Vittoria in Serie A con il Perugia. Doppio quarto posto per l’Under 18 Mattia Pistolesi e per la coppia Domenico Dari / Federico Pesaresi
Print Friendly, PDF & Email

Il team di Serie A2 de La Sportiva

 

di Tiziano Vesprini

MONTEGRANARODopo qualche settimana dove la società veregrense era quasi scomparsa dai radar, ecco che in un fine settima porta a casa tre vittorie prestigiosissime ed importantissime oltre che due buon piazzamenti.

 

 

CAMPIONATO NAZIONALE SERIE A

Team veregrense che, nel primo turno di ritorno, conquista un ottimo successo in chiave salvezza con l’Aper Perugia, che li fa allontanare dalla matematica retrocessione e li avvicina alla zona per conquistare la salvezza diretta. Successo al cardiopalma con la formazione di Montegranaro in svantaggio (1-3) dopo la prima frazione ma facendo bottino pieno nei quattro set restanti di coppia hanno ottenuto il massimo risultato possibile.

Ottime prestazioni anche per le due squadre maceratesi impegnate in questa competizione. In primis quella dei civitanovesi del Fontespina che hanno battuto la quotatissimo Monastier Treviso e che grazie a questo risultato hanno fatto un favore ai cugini del Montesanto Potenza Picena. Questi ultimi, matricola di questo campionato, superando i calabresi del Città di Rende si sono insediati solitari in testa alla graduatoria, lasciando al palo la formazione trevigiana.

In SERIE A2, non riesce la mission-impissible  alla formazione de La Sportiva di Castel di Lama, della Federbocce Fermo/Ascoli che nulla può contro la Civitanovese, capolista, perdendo con un netto uno a sette sulle proprie corsie di gara e restando così all’ultimo posto della classifica così da rischiare la retrocessione diretta. L’unico successo ascolano è arrivato dalla coppia Emiliano Cinaglia/Andrea L’elio.

 

 

CARTOCETO (PU) – Tradizionale appuntamento Nazionale Under 18 e Under 15 e Regionale Under 12 con le bocce giovanili presso la B.

Nell’Under 18 buon quarto posto per il giovane Mattia Pistolesi, portacolori del Montegranaro, che si è dovuto arrendere in semifinale alla Campionessa d’Europa Juniores: l’umbra Laura Picchio; la quale ha poi ceduto le armi in finale al portacolori di casa Lorenzo Lucarelli.

Nella finale Under 15 successo di Tommaso Martini (Ancona 2000) sul bolognese Nicolò Lambertini.

Nella Prova a Squadre Under 12 successo senza sbavature per i baby boccisti della Società Bocciofila Montegranaro: Geremia Severini, Sofia Pistolesi, Nicola Principi (Tolentino) e Matteo Pergolesi.

 

 

TROFEO CITTA’ TREIA

presso la bocciofila Camporota

Nella gara di categoria A, a cui erano iscritte 45 formazioni, podio composto da quattro delle migliori coppie delle Marche di cui appartenenti alla Bocciofila Montegranaro che hanno sfiorato l’impresa di sfidarsi in finale.

Il successo assoluto è stato conquistato proprio da una delle due formazioni veregrensi e cioè da Piero Bonfigli e Simone Renzi che hanno sconfitto nel match decisivo (12-5) Silvano e Alex Girolimini (Oikos Fossombrone); al terzo posto Lodovico Ascani e Maurizio Ascani (Montesanto Potenza Picena), quarti Domenico Dari e Federico Pesaresi (Montegranaro).

Nessun piazzamento per i tesserati Federbocce Fermo/Ascoli nelle altre categorie con Emiliano Pietrella e Marco Barletta (Montefanese) vincitori nella B e Federico Branchesi e Franco Gregori (Morrovalle) nella C.

 

Fotogallery

La squadra Under 12 vincitrice a Lucrezia

Bonfiglio e Renzi vincitori a Treia


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X