facebook twitter rss

Il borgo di Torre di Palme si veste di Natale: studenti e famiglie protagonisti

FERMO - "Un evento fuori dall'ordinario - spiega la dirigente della Da Vinci Ungaretti Marinella Corallini -  che le scuole in totale sinergia hanno programmato fin dagli inizi di ottobre con un lavoro quotidiano con gli alunni all’interno delle varie discipline.
Print Friendly, PDF & Email


Il borgo di Torre di Palme si prepara a vivere il Natale, quest’anno sarà speciale, al Castello,  “Ieri,oggi e domani” un tuffo nel passato, uno sguardo al presente e una prospettiva per il futuro.

A Torre di Palme le scuole dei tre quartieri, Salvano Marina Palmense e Torre di Palme, che insieme abbracciano e compongono la Contrada Torre di Palme, allestiscono e abbelliscono, fanno vivere il borgo nel clima natalizio.

“Un evento fuori dall’ordinario – spiega la dirigente della Da Vinci Ungaretti Marinella Corallini –  che le scuole in totale sinergia hanno programmato fin dagli inizi di ottobre con un lavoro quotidiano con gli alunni all’interno delle varie discipline. Un progetto totalmente in continuità, dove i ragazzi più grandi hanno fatto da tutor ai più piccoli, lavorando insieme su temi importanti. E anche una continuità anche nell’uso di linguaggi, nei campi di esperienza e nelle discipline, ricalibrando contenuti, attività rapportate alle varie età. Protagonisti saranno i bambini e le bambine, le ragazze e i ragazzi che sfruttando a pieno le potenzialità renderanno magica l’atmosfera di Natale ricreando botteghe, ambienti medioevali animati da cantori, esperi naturalisti, accademisti, ceramisti, cantastorie, dame e cavalieri”.

Ad aprire la festa sarà il primo cittadino,  Paolo Calcinaro che con la consegna delle chiavi ai ragazzi della Consulta autorizzerà le scuole ad appropriarsi del borgo e a dar vita alla festa. Proseguiranno i canti di Natale dei bambini della scuola dell’infanzia di a cui si uniranno le voci degli alunni della scuola Primaria, in conclusione il coro si arricchirà della presenza dei ragazzi della scuola secondaria di primo grado di Torre di Palme .

“Grande e significativo è stato il contributo delle famiglie – aggiunge la dirigente Corallini –  che hanno partecipato
attivamente alla realizzazione del progetto, ritrovandosi nei locali della scuola, e creando addobbi, vestiti, accessori d’epoca che serviranno per creare un originale allestimento natalizio che resterà esposto nel borgo per l’intero periodo delle festività. Tutto ciò ha una grande valenza sia per ragazzi che per le loro famiglie, il territorio tutto e le varie Associazioni. Un lavoro che diventa realtà e fa crescere Cittadini Attivi e partecipi di un’unica Comunità. Vi aspettiamo sabato 14 dicembre alle ore 15  a Torre di Palme, in uno dei Borghi più belli d’Italia”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X