facebook twitter rss

Pronti per l’AperiGiro, Vesprini:
“Format virtuoso voluto dai commercianti”
e l’Excelsior prende vita col videomapping

PORTO SAN GIORGIO - Presentata l'iniziativa che, da domani al 15 dicembre, abbinerà 'drink e shopping' nel cuore della città. Proiezioni sulla facciata dell'ex cinema e sconti nei negozi
Print Friendly, PDF & Email

Aperitivi itineranti con tanto di sconti nelle attività convenzionate, passando dal videomapping sulla facciata dell’ex cinema Excelsior. Tutto in una parola? AperiGiro. E’ la nuova iniziativa presentata questa mattina dall’assessore al commercio Valerio Vesprini accompagnato da Teresa Scriboni della Confcommercio e due degli esercenti che hanno aderito all’iniziativa, ossia Roberto Baldassarri, del bar pasticceria Patrizio e Daniela, e Fernanda Cardinali del cafè Florian. Con loro anche Loris Salvalaggio, l’ideatore del videomapping ‘sangiorgese’.

Ma andiamo per ordine. Da domani al 15 dicembre, dalle 17,30 alle 20, nei cinque esercizi che hanno aderito all’iniziativa, si potranno effettuare delle vere e proprie tappe,a 4 euro, per ‘gustare’ il centro della città. E con lo scontrino si potrà usufruire di uno sconto in diverse attività commerciali. Ma c’è dell’altro, il videomapping, appunto: proiezioni alle 17,30 e alle 19 sulla facciata dell’ex cinema Excelsior. Come nasce il tutto? “E’ un’iniziativa fortemente voluta dai commercianti – spiega Vesprini – che, dopo un incontro con l’amministrazione, la Confcommercio e le altre rappresentanze sindacali, lamentavano che lo Street food sia un evento che più che portare, toglie loro qualcosa. E da lì è nata l’idea dell’AperiGiro per dare il giusto risalto alle attività cittadine. Io li ringrazio di cuore perché non è facile mettere in piedi simili iniziative. La mia porta è sempre aperta ed è bello toccare con mano la sinergia tra tutte le forze in campo, con il commercio fulcro della città. E’ la data zero, primo evento, mio per carità. E come assessorato forniamo un contributo a un’iniziativa, a un format che potrà sicuramente essere replicato”.

“E’ un format nuovo e replicabile – gli fa eco la Scriboni – il senso dell’evento è girare, non fermarsi a un solo esercizio, in un circuito commerciale ben definito nel cuore della città che, oltretutto sposa pubblici esercizi e attività commerciali. Il videomapping, poi, è un modo nuovo di fare spettacolo. Lo scorso anno abbiamo lanciato le fontane danzanti, che verranno replicate. Quest’anno aggiungiamo questa nuova attrattiva. Il tutto per cercare di emozionare”. “Nelle Marche abbiamo il laser più potente d’Italia – spiega Salvalaggio – e giocheremo, appunto, sull’emotività”. “Per l’occasione avremo anche degli artisti di strada con un grande Babbo Natale itinerante” il dettaglio di Baldassarri. “Una gran bella organizzazione per dare input nel rilancio del centro della città” chiude Cardinali.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X