facebook twitter rss

“Campioni del mondo!”
L’amministrazione celebra i ballerini
Marinozzi e Romagnoli

PORTO SANT'ELPIDIO - Celebrati i due ballerini campioni di danze standard 2019 categoria Senior. Il titolo è stato conquistato lo scorso 8 dicembre a Dublino
Print Friendly, PDF & Email

Manuele Marinozzi e Sara Romagnoli sono i campioni del mondo di danze standard 2019 – Categoria Senior. Il titolo è stato conquistato lo scorso 8 dicembre a Dublino in occasione, appunto, dei campionati mondiali.

Il sindaco Nazareno Franchellucci e l’assessore allo Sport Elena Amurri hanno voluto suggellare questo importante traguardo con la consegna di un attestato di merito.
“L’impegno profuso nell’attività sportiva – ha dichiarato il primo cittadino – e i prestigiosi risultati conseguiti hanno contribuito a promuovere il nome e l’immagine della città di Porto Sant’Elpidio nel mondo e pertanto riteniamo doveroso, a nome dell’intera cittadinanza, consegnare questa pergamena simbolica quale ringraziamento”.
“Manuele e Sara – conclude l’assessore Amurri – sono persone super dinamiche, riescono a svolgere mille attività , si dividono tra lavoro, famiglia e allenamenti oltre a portare avanti le lezioni nella loro scuola di danza e progetti solidali come la giornata di svago ed intrattenimento che dal 2013 organizzano presso l’Istituto Santo Stefano di Porto Potenza. Vorrei congratularmi con loro per il traguardo raggiunto che da lustro all’intera città”.

Manuele e Sara solo nel 2019 hanno conquistato numerosi titoli tra cui secondi classificati Black Pool Dance Festival in Inghilterra, terzi classificati International Championship di Londra, quarti classificati Campionato Italiano Assoluto di Rimini. Inoltre fanno parte della Nazionale Italiana di Danza Sportiva “Club azzurro” .
“Riusciamo a trovare il tempo per svolgere e portare a termine i mille impegni perché alla base – le parole dei due campioni – di tutto c’è tanta passione e dedizione, l’amore per il ballo non ci fa pesare la stanchezza e i sacrifici che a volte dobbiamo fare. Una agenda organizzata e tanta passione sono il segreto del nostro successo”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X