facebook twitter rss

Le.Ali vincente anche
contro la Volley Angels

SERIE D - Le ragazze di Montegranaro subiscono un primo periodo di gioco all'insegna delle sangiorgesi, poi coach Paolo Viola suona la carica e tutto scorre fino al nuovo 3-0 interno
Print Friendly, PDF & Email

Le ragazze veregrensi a colloquio con coach Paolo Viola

MONTEGRANARO – Prestazione netta delle ragazze di Montegranaro che, contro la giovane coriacea Volley Angels di Porto San Giorgio, esprimono un bel gioco, sbagliano pochissimo e portano a casa tre importantissimi punti.

Ancora una prova corale delle ragazze calzaturiere dunque, che nel primo set devono tirar fuori il loro meglio mentre nei due parziali successivi mantengono il controllo del match anche grazie a qualche errore ospite di troppo.

IL TABELLINO

LE.ALI MONTEGRANARO 3: Palermo, Screpanti, Agostini, Trisciani, Caponi, D’Ambrogio, Valente, Maurizi, Gennari (K), Pagliariccio, Uguccioni, Benfatto (L1), Luzi (L2). All. Viola-Cesetti

VOLLEY ANGELS PORTO SAN GIORGIO 0: Amaolo (K), Bastiani, Casarin, Catalini, Gennari, Iommi, Maracchione, Massi, Paniconi, Pieroni, Scagnoli, Annunzi (L1), Ledda (L2). All. Di Ventura

LA CRONACA

Gennari e compagne partono davvero a rallentatore dando spazio alle ottime sangiorgesi che con Paniconi, Massi e Amaolo spingono moltissimo in battuta mettendo in difficoltà la ricezione locale e portando le ospiti sul 3-10 e costringendo Viola ad utilizzare subito entrambi i time-out. La strigliata del coach è davvero efficiente perché le locali si rimettono subito in carreggiata mettendo a segno un break di 23-8 con ottimi turni in battuta di Valente e Uguccioni e gli attacchi di Gennari. Il set si conclude 25-18.

Nel secondo le veregrensi partono decisamente più concentrate distaccando subito le ospiti sul 4-7. La ricezione locale funziona in modo perfetto così come il cambio palla. Amaolo e compagne sbagliano però di più sia in battuta che in attacco (15 errori totali). Viola butta dentro Caponi prima e di seguito D’Ambrogio e Trisciani e poi Agostini chiudendo agevolmente il set 25-17.

Il terzo parziale è sempre a trazione veregrense. Sull’8-5 Viola inserisce Trisciani per capitan Gennari e le locali prendono il largo portandosi prima sul 16-9 e poi sull’11-20. Nel finale di set Viola dà spazio anche a Palermo che rimette i piedi in campo dopo 2 partite di stop. Il set si chiude 25-18 per la Le.Ali.

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X