facebook twitter rss

Scogliere emerse di Marina Palmense,
avanti tutta con l’opera
di completamento

FERMO - Il sindaco Calcinaro: "Si sta insomma disegnando un’ipotesi di sviluppo per Marina Palmense insieme anche al ponte ciclopedonale con Porto San Giorgio e alla viabilità arretrata, per la quale fra poco partirà la depolverizzazione"
Print Friendly, PDF & Email

“Vengono eseguiti in questi giorni i lavori di completamento delle opere di difesa costiera con la realizzazione delle scogliere restanti a Marina Palmense, a protezione del litorale, a sud delle scogliere emerse già esistenti. Un intervento per proteggere la costa e le infrastrutture con scogliere a mare, a difesa di 900 metri di costa”. E’ il report dell’amministrazione comunale sui lavori sulla costa, report su cui entrano nello specifico il primo cittadino Calcinaro e l’assessore Luciani.

“Si tratta della risposta più bella per la nostra costa sud di Fermo – ha detto il sindaco Paolo Calcinaro – un intervento che viene realizzato con il contributo di Regione, Ferrovie e amministrazione comunale che porterà nuove spiagge e nuove forme di sviluppo e di turismo. Si sta insomma disegnando un’ipotesi di sviluppo per Marina Palmense insieme anche al ponte ciclopedonale con Porto San Giorgio e alla viabilità arretrata, per la quale fra poco partirà la depolverizzazione. Marina Palmense che aveva già visto, come si ricorderà, tempo fa, un altro intervento per rafforzare la difesa del litorale, nel tratto a sud del Fosso Stella con una scogliera radente, proseguendo quella già esistente, realizzata sulla base del partenariato pubblico-privato fra Comune di Fermo e Edison”.

“Opere di difesa costiera assolutamente necessarie per contrastare l’erosione, che si sommano a quanto già fatto per la costa. In questo caso ne avranno benefici punti differenti della costa, così come previsto nel progetto globale presentato alla Regione – ha detto l’assessore ai lavori pubblici Ingrid Luciani – interventi che si realizzano dopo anni di attesa a Marina Palmense – ha aggiunto l’assessore Mauro Torresi – per dare migliori servizi e che soprattutto, integrate con le altre azioni, sono le basi per lo sviluppo del quartiere”. Intervento di completamento che sta proseguendo e che sta riguardando anche le scogliere emerse a San Tommaso – Casabianca.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X