facebook twitter rss

La propria storia clinica e di salute
disponibile on line? Ora si può attivando
il fascicolo sanitario elettronico

FERMANO - L'annuncio dell'Area vasta 4: "Il Fascicolo Sanitario Elettronico consente a ciascun cittadino di avere sempre a disposizione le proprie informazioni cliniche e sanitarie". ECCO COME ATTIVARLO
Print Friendly, PDF & Email

(foto da www.asur.marche.it)

“La tua storia clinica e di salute, on line. Attiva il fascicolo sanitario elettronico”. L’Area vasta 4 si rivolge direttamente all’utente, al cittadino, per annunciare il nuovo servizio per l’utenza.

Entriamo nel dettaglio con le specifiche fornite proprio dall’Av4. Il Fascicolo Sanitario Elettronico consente a ciascun cittadino di avere sempre a disposizione le
proprie informazioni cliniche e sanitarie, in particolare i referti di laboratorio, referti di radiologia, referti specialistici, prescrizioni e le annotazioni di profilo sanitario sintetico effettuate dal medico di Medicina generale/pediatra di Libera Scelta.

Per attivare il Fascicolo Sanitario Elettronico si deve dare il consenso al trattamento dei propri dati personali, in modalità cartacea compilando il modulo di consenso, ed eventualmente anche il modulo di delega, e consegnandoli agli operatori in una delle sede dell’Area Vasta 4, oppure accedendo al sito fse.sanita.marche.it con le credenziali Pin Cohesion e compilando il consenso.

Il direttore dell’Av4 Licio Livini

Per informazioni è possibile collegarsi al sito dell’Asur Marche https://www.asur.marche.it/web/portal/fascicolo-sanitario-elettronico1 oppure rivolgersi all’Ufficio Relazioni con il Pubblico in via Zeppilli 18 a Fermo, dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 16.30 e il sabato dalle ore 9 alle ore 12, o telefonando al numero 0734 625.2800, inviando un messaggio Whatsapp al 3668341033 o scrivendo a urp.av4@sanita.marche.it.
In ospedale le coordinatrici e i coordinatori infermieristici – spiegano dall’Area vasta 4 – stanno raccogliendo i consensi dei pazienti ricoverati con la collaborazione degli operatori volontari del servizio civile universale che sono presenti anche nelle diverse sedi periferiche. A Porto San Giorgio, in via Leonardo da Vinci, 7 dal lunedì al venerdì dalle 9,30 alle 11,30, a Porto Sant’Elpidio, in via della Montagnola 90 dal lunedì al venerdì dalle 8,30 alle 13, a Montegiorgio, in via dell’Ospedale 1 il lunedì, mercoledì e venerdì dalle 8,30 alle 12,30, a Montegranaro, in via dell’Ospedale 1 dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 14, a Petritoli, in via Marini 52 il martedì e il venerdì dalle 8,30 alle 13 e ad Amandola, largo Plebani 6, il lunedì, il mercoledì e il venerdì dalle 8,30 alle 12″.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X