facebook twitter rss

Nasce la Commissione per la promozione della devozione alla Madonna del Pianto

ARCIDIOCESI - Nuovi importanti provvedimenti, quelli presi dall'Arcivescovo di Fermo Rocco Pennacchio,    per venire incontro alle necessità dell’Arcidiocesi fermana
Print Friendly, PDF & Email

L’arcivescovo di Fermo, monsignor Rocco Pennacchio

 

Nuovi importanti provvedimenti, quelli presi dall’Arcivescovo di Fermo Rocco Pennacchio,    per venire incontro alle necessità dell’Arcidiocesi fermana. Tra questi, c’è sicuramente l’istituzione, in data 1° dicembre 2019, della Commissione della Vicaria di Fermo per la promozione della devozione alla Madonna del Pianto. Questa nuova realtà è composta dal Vicario foraneo di Fermo, come Presidente, dal Rettore del Santuario della Madonna del Pianto in Fermo, da un rappresentante della Confraternita della Madonna del Pianto di Fermo, dal Parroco della parrocchia di San Domenico in Fermo e Rettore della Basilica Cattedrale Metropolitana di Santa Maria Assunta in Cielo in Fermo, come Segretario, e da tre Parroci della Vicaria foranea di Fermo, scelti a rotazione, per un triennio, dal clero della Vicaria stessa. Mons Pennacchio ha dunque ha nominato membri della suddetta Commissione: il rev.do don Paolo Scoponi, Vicario foraneo di Fermo, Presidente; il rev.do don Giovanni Colombo, Rettore del Santuario della Madonna del Pianto in Fermo; il sig. Francesco Palazzani, rappresentante della Confraternita della Madonna del Pianto di Fermo; il rev.do don Michele Rogante, Parroco nella parrocchia di San Domenico in Fermo e Rettore della Basilica Cattedrale Metropolitana di Santa Maria Assunta in Cielo in Fermo, Segretario; i rev.di don Luciano Montelpare, Parroco nella parrocchia di San Giovanni Bosco in Fermo, don Salvatore Sica, Parroco nella parrocchia di San Girolamo in Fermo, fr. Francois M. Kayij-Ngoy, Amministratore parrocchiale nella parrocchia di San Francesco in Fermo, scelti dal clero della Vicaria foranea di Fermo, per il triennio 2019-2022.

TUTTI GLI ALTRI INCARICHI 

In merito agli altri provvedimenti, il 1° agosto 2019, ha iniziato a decorrere la Convenzione di durata triennale rinnovabile, tra l’Arcidiocesi di Fermo e la Diocesi di Bururi (Burundi), per il servizio pastorale nell’Arcidiocesi di Fermo del rev.do don Adronis Niyondiko, presbitero della diocesi di Bururi (Burundi). Il 4 settembre 2019, l’Arcivescovo ha nominato il rev.do don Enrico Brancozzi anche Referente diocesano per la tutela dei minori, per cinque anni. Il 4 settembre 2019, l’Arcivescovo ha nominato il rev.do padre Luigi Ceresoli, TOR, Vicario parrocchiale della parrocchia di S. Pietro Apostolo in Francavilla d’Ete (FM), concedendogli la facoltà abituale di ricevere le confessioni dei fedeli, che potrà esercitare, ovunque, a tempo indeterminato, sino alla perdita dell’ufficio.

Il 28 settembre 2019, l’Arcivescovo ha accettato la rinuncia del rev.do don Nicola Del Gobbo, per motivi di salute, all’ufficio di Rettore del Seminario arcivescovile di Fermo, a decorrere dal 1° ottobre 2019. Il 30 settembre 2019, si è conclusa la Convenzione, tra l’Arcidiocesi di Fermo e la Diocesi di Bururi (Burundi), per il servizio pastorale nell’Arcidiocesi di Fermo del rev.do don Fulgence Bizindavyi, presbitero della diocesi di Bururi (Burundi).

Il 1° ottobre 2019, l’Arcivescovo ha nominato il rev.do don Enrico Brancozzi anche Rettore e legale rappresentante dell’Ente Seminario di Fermo e Direttore dell’Ufficio diocesano per la Pastorale delle Vocazioni, per cinque anni, a decorrere dalla medesima data. Il rev.do don Luigi Traini è stato nominato anche Direttore spirituale del Seminario Arcivescovile di Fermo, per cinque anni, a decorrere dalla medesima data.L’Arcivescovo ha confermato il rev.do don Giordano Trapasso Vicerettore del Seminario Arcivescovile di Fermo e Responsabile del Periodo propedeutico, per cinque anni.

Sempre a decorrere dalla stessa data il rev.do don Francesco Chiarini  è stato nominato direttore spirituale del Periodo propedeutico all’ingresso nel Seminario Arcivescovile di Fermo, per cinque anni, a decorrere dalla medesima data. L’Arcivescovo ha poi confermato il rev.do don Mauro Antolini Direttore dell’Ufficio diocesano per la Pastorale Missionaria e dei Migranti e del Centro Missionario diocesano, per un quinquennio, a decorrere dalla medesima data. Confermato il rev.do don Giordano Trapasso Delegato episcopale per le Aggregazioni laicali, per un quinquennio dalla medesima data. Confermato anche il rev.do don Valeriano Porto Direttore dell’Ufficio amministrativo diocesano, per un quinquennio dalla medesima data. Tra le altre conferme:  il rev.do don Osvaldo Riccobelli Direttore dell’Ufficio liturgico diocesano, per un quinquennio dalla medesima data; il sig. Francesco Fioretti Direttore dell’Ufficio diocesano per la Pastorale del tempo libero, turismo e sport, per un quinquennio dalla medesima data; la dott.ssa Alma Monelli Incaricata diocesana per i beni culturali ecclesiastici e l’edilizia di culto, per un quinquennio dalla medesima data;  il rev.do don Michele Rogante Presidente del Coordinamento degli Oratori Fermani (C.O.F.) e Direttore dell’Oratorio (Ricreatorio) San Carlo di Fermo, per un quinquennio dalla medesima data e  Delegato della Curia arcivescovile di Fermo presso l’Ente “Cavalcata dell’Assunta” di Fermo, per un quinquennio dalla medesima data.

Semore il 1° ottobre 2019, è stata rinnovata per un ulteriore triennio la Convenzione, tra l’Arcidiocesi di Fermo e la Diocesi di Ratnapura (Sri Lanka), per il servizio pastorale per motivi di studio nell’Arcidiocesi di Fermo del rev.do Hari Haran Rajapriyar Sagadevan, presbitero della diocesi di Ratnapura (Sri Lanka).

Il 6 ottobre 2019, il rev.do diacono fr. Luca Marcattili, OFMConv, è stato ordinato presbitero, per l’imposizione delle mani e la preghiera consacratoria dell’Arcivescovo, nella chiesa parrocchiale del Sacro Cuore di Gesù in Porto Sant’Elpidio (FM). Il 19 ottobre 2019, il rev.do don Joel Nomo Atangana ha sostituito il rev.do don Fulgence Bizindavyi, come Rappresentante del clero con convenzione nel Consiglio presbiterale.

Il 19 ottobre 2019, l’Arcivescovo — su richiesta del rev.do fr. Sergio Lorenzini, OFMCap, Ministro provinciale dei Frati Minori Cappucini della Provincia Picena (Marche) “Beata Vergine Maria di Loreto” — ha concesso la facoltà abituale di ricevere le confessioni dei fedeli, a fr. Guglielmo Fioravanti, OFMCap, a fr. Damiano Angelucci, OFMCap, a fr. Romaric Adimou, OFMCap, di recente trasferiti nell’Arcidiocesi di Fermo, presso la fraternità di Civitanova Marche (MC), e a fr. Lorenzo Carloni, OFMCap, anch’egli trasferito di recente nell’Arcidiocesi di Fermo, presso la fraternità di Fermo, facoltà che potrà essere esercitata, ovunque, a tempo indeterminato, sino alla perdita del loro domicilio diocesano.

Il 20 ottobre 2019, il rev.do diacono don Luca Montelpare, incardinato nell’Arcidiocesi Metropolitana di Fermo, è stato ordinato presbitero, per l’imposizione delle mani e la preghiera consacratoria dell’Arcivescovo, nella Basilica Cattedrale Metropolitana di S. Maria Assunta in Cielo in Fermo ed ha ricevuto la concessione della facoltà abituale di ricevere le confessioni dei fedeli, che potrà essere esercitata, ovunque, a tempo indeterminato.

In data 25 ottobre 2019, l’Arcivescovo ha disposto, per il rev.do don Mario Moriconi, il trasferimento dall’ufficio di parroco pro tempore e legale rappresentante della parrocchia del SS. Salvatore in Torre San Patrizio (FM) e di amministratore parrocchiale e legale rappresentante della parrocchia dei Santi Lorenzo e Biagio in Monte San Pietrangeli (FM) a quello di Vicario parrocchiale delle medesime parrocchie, a far seguito dalla data del 26 ottobre 2019.

In data 26 ottobre 2019, l’Arcivescovo ha disposto, per il rev.do don Vasile Ilie, il trasferimento dall’ufficio di parroco pro tempore e legale rappresentante della parrocchia del SS. Salvatore in Sant’Angelo in Pontano (MC), a quelli di Parroco pro tempore e legale rappresentante della parrocchia dei Santi Lorenzo e Biagio in Monte San Pietrangeli (FM) e di Parroco pro tempore e legale rappresentante della parrocchia del SS. Salvatore in Torre San Patrizio (FM), per nove anni, con inizio del ministero nella medesima data.

In data 26 ottobre 2019, l’Arcivescovo ha nominato il rev.do don Claudio Morganti anche Parroco pro tempore e legale rappresentante della parrocchia del SS. Salvatore in Sant’Angelo in Pontano (MC), per nove anni, con inizio del ministero nella medesima data.

In data 26 ottobre 2019, l’Arcivescovo ha comunicato al rev.do don Paolo Scoponi la perdita dell’ufficio di Delegato per l’Ordo Virginum dell’Arcidiocesi di Fermo, dalla data del 27 ottobre 2019, per scadenza del tempo stabilito nella nomina.

In data 27 ottobre 2019, l’Arcivescovo ha nominato il rev.do don Osvaldo Riccobelli Delegato diocesano per l’Ordo Virginum, a decorrere dalla medesima data e sino alla scadenza del suo mandato di Vicario Episcopale per la Vita consacrata.

In data 27 ottobre 2019, l’Arcivescovo ha disposto, per il rev.do don Daniel Amihaesei, il trasferimento dall’ufficio di vicario parrocchiale della parrocchia del SS. Salvatore, della parrocchia di Santa Maria e della parrocchia di San Liborio Vescovo in Montegranaro (FM) a quello di Amministratore parrocchiale della parrocchia di S. Paolo Apostolo in Montegiorgio (FM), a decorrere dalla medesima data.

Il 4 novembre 2019, l’Arcivescovo ha accettato la rinuncia del rev.do don Nicola Del Gobbo, presentata per motivi di salute, agli incarichi di Direttore dell’ufficio diocesano per le Comunicazioni sociali e di Direttore del periodico diocesano d’informazione e cultura La Voce delle Marche, a decorrere dalla medesima data.

In data 5 novembre 2019, l’Arcivescovo ha nominato il rev.do fr. Fabio (Maria) Furiasse, OFMCap, Vicario parrocchiale della parrocchia di S. Maria degli Angeli in Fermo, in sostituzione di fr. Antonio Porfiri, trasferito ad altra sede.

In data 13 novembre 2019, l’Arcivescovo ha disposto, per il rev.do don Ermanno Michetti, il trasferimento dall’ufficio di amministratore parrocchiale e legale rappresentante della parrocchia di Sant’Alessandro in Fermo a quello di Vicario parrocchiale della parrocchia dei Santi Pietro, Paolo e Donato in Corridonia (MC), a decorrere dalla data del 16 novembre 2019.

In data 16 novembre 2019, l’Arcivescovo ha disposto, per il rev.do don Paolo Scoponi:

1) il trasferimento dall’ufficio di parroco pro tempore e legale rappresentante della parrocchia dell’Immacolata Concezione in Fermo a quello di Parroco pro tempore e legale rappresentante della parrocchia di Sant’Alessandro in Fermo, per nove anni, con inizio del ministero nella medesima data;

2) la nomina a Moderatore della nascente Unità pastorale delle parrocchie di Santa Lucia, di Sant’Alessandro, di San Domenico e di San Francesco in Fermo, dalla medesima data sino al termine del mandato di parroco pro tempore e legale rappresentante della parrocchia di Sant’Alessandro.

In data 16 novembre 2019, l’Arcivescovo ha disposto, per il rev.mo mons. Pietro Orazi, Vicario generale, il trasferimento dall’ufficio di Rettore della Basilica Cattedrale Metropolitana di Santa Maria Assunta in Cielo in Fermo a quello di Parroco pro tempore e legale rappresentante della parrocchia dell’Immacolata Concezione in Fermo, per nove anni, con inizio del ministero nella medesima data.

In data 16 novembre 2019, l’Arcivescovo ha nominato il rev.do don Michele Rogante anche Rettore della Basilica Cattedrale Metropolitana di Santa Maria Assunta in Cielo in Fermo, per cinque anni, con decorrenza dalla medesima data.

In data 22 novembre 2019, l’Arcivescovo:

a) ha promulgato «ad experimentum» i nuovi Statuto e Regolamento dei Consigli Pastorali Parrocchiali e il nuovo Statuto dei Consigli parrocchiali per gli affari economici, per cinque anni dalla data della loro pubblicazione nel sito web dell’Arcidiocesi di Fermo (www.fermodiocesi.it), il 24 novembre 2019, Solennità di Nostro Signore Gesú Cristo Re dell’Universo, data nella quale essi entrano in vigore e le norme precedenti sono, contestualmente, abrogate;

b) ha disposto che i Consigli pastorali parrocchiali e i Consigli parrocchiali per gli affari economici esistenti in diocesi scadano il 1° dicembre 2019, prima domenica di Avvento e che, nel tempo del prossimo Avvento, siano istituiti i nuovi Consigli pastorali parrocchiali e i nuovi Consigli parrocchiali per gli affari economici, a norma della nuova disciplina statutaria e regolamentare e tenuto conto delle eccezioni previste. I Consigli parrocchiali scaduti, secondo la nuova normativa, continueranno ad assolvere le funzioni ordinarie fino all’insediamento dei nuovi.

In data 29 novembre 2019, l’Arcivescovo ha comunicato al rev.do don Robert Szymon Grzechnik la perdita dell’ufficio di Archivista dell’Archivio storico dell’Arcidiocesi di Fermo, dalla data del 1° dicembre 2019, per scadenza del tempo stabilito nella nomina.

In data 1° dicembre 2019, l’Arcivescovo ha nominato il rev.do don Olivio Medori, anche Archivista dell’Archivio storico dell’Arcidiocesi di Fermo, per cinque anni, a decorrere dalla medesima data.

In data 1° dicembre 2019, l’Arcivescovo ha nominato il rev.do don Pompeo Santese Cappellano volontario della Casa di Reclusione di Fermo, per cinque anni, dalla medesima data.

In data 5 dicembre 2019, l’Arcivescovo ha nominato il rev.do padre Daniele Pierangioli, C.P., Vicario parrocchiale della parrocchia del Sacro Cuore di Gesù in Morrovalle (MC), in sostituzione di padre Marco Cola, trasferito ad altra sede, concedendogli la facoltà abituale di ricevere le confessioni dei fedeli, che potrà esercitare, ovunque, sino alla perdita dell’ufficio.

In data 12 dicembre 2019, l’Arcivescovo ha accolto nell’Arcidiocesi di Fermo il rev.do fra Luigi Ruani, OFMConv., per il triennio di esclaustrazione, e lo ha nominato Incaricato pastorale per il servizio nella Vicaria foranea di Pedaso — sotto il coordinamento dell’attuale Vicario foraneo, il rev.do don Umberto Eleonori — dal 1° gennaio 2020 sino alla scadenza del triennio di esclaustrazione, concedendogli la facoltà abituale di ricevere le confessioni dei fedeli, che potrà esercitare, ovunque, a tempo indeterminato, sino alla perdita del domicilio diocesano.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X