facebook twitter rss

Doppio alloro per i
portacolori della Bocciofila Montegranaro
nella Coppa del Presidente

BOCCE – Nella gara nazionale di Porto Potenza Picena, bronzo nella categoria A per Boris Cassarino con Di Battista e Ballini che hanno trionfato nella gara regionale a coppia nella categoria B. Nuovo ko gialloblù nel Campionato di Serie A
Print Friendly, PDF & Email

Podio di categoria B nella Coppa del Presidente

 

di Tiziano Vesprini

MONTEGRANARO – Società Bocciofila cittadina del presidente Catini che nonostante i deludenti risultati che arrivano dal Campionato Nazionale di Società riesce comunque a continuare a festeggiare nelle varie gare giornaliere nazionali e regionali.

Gara Nazionale Coppa del Presidente svoltasi a Porto Potenza Picena che, ogni anno nella gara della massima categoria A vede la partecipazione di tutti i migliori giocatori d’Italia e che quest’anno ha visto protagonista il giovane atleta di Castel di Lama: Boris Cassarino, che da questa difende i colori della Bocciofila Montegranaro. Il portacolori veregrense si è superato arrivando fino alla semifinale dove poi è stato battuto da Giuliano Di Nicola, uno dei più affermati giocatori in campo nazionale, che poi ha conquistato la vittoria finale. Il giovane Boris è stato l’unico che tecnicamente è riuscito a contrastare e a far sudare le cosiddette sette camice al vincitore assoluto della gara nazionale maceratese.

Nello stesso appuntamento erano previste anche due gare regionali a coppie di categoria B e C, dove anche in queste ha visto protagonisti i portacolori della Federbocce Fermo/Ascoli visto il successo assoluto nella competizione categoria B è stato conquistato dai veregrensi Massimiliano Di Battista e Luigi Ballini, mentre Silvano Evangelisti e Lorenzo Giobbi (Sambenedettese) si sono fermati nella semifinale di categoria C.

Federbocce Fermo/Ascoli che nel recente fine settimana aveva impegnate ben quattro formazioni nei Campionati Nazionali di Società. In Serie A maschile il Montegranaro non riesce a stravolgere il pronostico e torna a casa da Treviso a mani vuote con la salvezza diretta ormai quasi irraggiungibile; in Serie A2 nuovo ko in quel di Fossombrone per La Sportiva Castel di Lama che continua ad essere fanalino di coda. Nel torneo nazionale femminile il team della Bocciofila Salaria di Monteprandone sbanca le piste della Sambenedettese e si porta al primo posto in coabitazione con le civitanovesi del Fontespina, prossime avversarie nell’ultimo turno di andata dell’undici gennaio in terra picena.

Il podio di Categoria A nella medesima competizione potentina


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X