facebook twitter rss

A scuola di giustizia, gli studenti
del Montani incontrano il presidente
del Tribunale: dalla teoria alla pratica

FERMO - Mattina di 'giurisprudenza' per i ragazzi del Montani. Dalla lezione del presidente Castagnoli alla visita in tribunale dove potranno assistere a una simulazione di processo penale. Parteciperà anche il presidente dell'ordine degli avvocati, Stefano Chiodini
Print Friendly, PDF & Email

Il presidente Bruno Castagnoli

Gli studenti del Montani incontrano il presidente del Tribunale. Domani alle ore 9,30, gli studenti delle quinte classi dell’Iti Montani di Fermo incontreranno il presidente del Tribunale di Fermo, accompagnato da membri del Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Fermo. E nel corso della mattinata è prevista, per i ragazzi, anche una simulazione di processo penale. 

Ma andiamo per ordine.

Il presidente Stefano Chiodini

“La mattinata si aprirà – spiega la dirigente del Montani, Margherita Bonanni – con una lezione del presidente, Bruno Castagnoli, sul tema “l’amministrazione della giustizia secondo i principi costituzionali”, alla luce della sua esperienza e della realtà del fermano in cui si trova ad operare.E’ prevista la presenza del presidente del Consiglio dell’Ordine degli avvocati di Fermo, Stefano Chiodini.
Al termine si darà spazio alla discussione con interventi da parte degli allievi.

La dirigente Margherita Bonanni

Alle ore 10,30 una delegazione di studenti raggiungerà il tribunale dove saranno ospiti del presidente Castagnoli che li guiderà in una breve visita per gli uffici, al fine di una reale comprensione delle problematiche che s’incontrano nella attività giudiziaria-amministrativa. Un esempio? La gestione del processo telematico nel diritto civile. Da ultimo – concludono dal Montani – i ragazzi assisteranno ad una simulazione di un processo penale, da parte di un gruppo di avvocati del Foro di Fermo, intorno ad una ipotesi delittuosa riconducibile a reati di tipo informatico. Al termine per le ore 13 è previsto il rientro a scuola”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X