facebook twitter rss

Rimpasto, Terrenzi ci pensa ancora:
ecco chi è pronto a entrare in giunta

SANT'ELPIDIO A MARE - Non è arrivato il ricambio in giunta, ma sembra fatta per l'ingresso in amministrazione di Norberto Clementi e Giulia Ciarapica
Print Friendly, PDF & Email

di Pierpaolo Pierleoni

Tutti davano per scontato che il sindaco Alessio Terrenzi rispettasse quella che con lui è diventata quasi una tradizione, il rimpasto di giunta a Natale. E invece, l’annuncio dei nuovi assessori pronti a completare l’esecutivo a Sant’Elpidio a Mare è slittato, anche se dovrebbe ormai essere solo questione di giorni. Verosimile che entro la fine delle feste arrivi la scelta. Sono noti ormai da tempo gli assessori da sostituire. Stefania Torresi si è già dimessa un mese fa. Formalmente è rimasta in carica perchè il sindaco non ha mai preso atto del suo addio, ma non ha più partecipato alle sedute di giunta, pur continuando a collaborare alle iniziative a cui stava lavorando. Stefano Berdini da almeno un anno è in bilico ed ora sembra davvero arrivato il momento della sua sostituzione.

Norberto Clementi

Ma chi subentra? Sono passati sei mesi da quando i referenti delle forze di maggioranza hanno auspicato un ricambio in esecutivo, come previsto sin dall’inizio del mandato. Da allora sono circolati diversi nomi e Terrenzi ha effettuato un ampio giro di consultazioni per arrivare alla scelta. A questo punto non sembrano più esserci dubbi. Manca l’ufficialità, ma l’identikit dei due nuovi assessori porta verso Casette d’Ete. I due nuovi membri di giunta saranno pescati entrambi fuori dai componenti delle liste che hanno sostenuto la rielezione di Terrenzi nel 2017.

Il primo nome è quello di Norberto Clementi. E’ già stato in giunta nella scorsa legislatura, come figura di riferimento del Pd quando cambiò la maggioranza alla guida della città. Appena rieletto, il sindaco lo ha rivoluto come sua figura di fiducia, assegnandogli deleghe molto corpose. Ma l’esperienza è durata poche settimane, per via del mancato rispetto della legge sull’equilibrio di genere. Clementi ha tolto le castagne dal fuoco al primo cittadino dimettendosi, per lasciare spazio a Stefania Torresi. Ora è il momento del ritorno, per garantire esperienza alla macchina amministrativa.

L’altro assessore è invece un volto nuovo nel panorama politico elpidiense. Salvo colpi di scena, tra qualche giorno sarà in giunta Giulia Ciarapica. Trent’anni, è una delle più seguite book blogger italiane. Proprio quest’anno ha pubblicato il suo primo romanzo, edito da Rizzoli, Una volta è abbastanza. E’ stata la promotrice della prima edizione di Libri a 180 gradi, il festival dell’editoria promosso alla fine della stagione estiva in centro storico. Una manifestazione che con ogni probabilità continuerà a proporre, ma con un nuovo ruolo. Verosimile che con l’arrivo dei nuovi assessori Alessio Terrenzi proceda con una robusta revisione delle deleghe. Sembra naturale la destinazione della Ciarapica all’assessorato alla cultura, mentre Clementi potrebbe andare ad occuparsi di urbanistica.

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X