facebook twitter rss

Dalla cocaina alle droghe sintetiche,
raffica di denunce
e sequestri dei carabinieri:
scatta anche un arresto

FERMANO - Dal comando provinciale dell'Arma: "Al fine di frenare il fenomeno dello spaccio e del consumo di sostanze stupefacenti lungo la costa e nel capoluogo di provincia, oltre che nei bar, pub e luoghi di ritrovo dei giovani, in attesa delle festività di fine anno, sono stati denunciati e segnalati numerosi giovani"
Print Friendly, PDF & Email

di redazione CF

In attesa, ma anche in vista del Capodanno, i carabinieri del comando provinciale dell’Arma mettono a segno una raffica di denunce per droga. Continuano, dunque, in maniera costante e capillare i controlli dei militari del Norm e delle stazioni di Fermo, Montegranaro, Porto Sant’Elpidio e Sant’Elpidio a Mare, in questo caso nell’ambito del’assunzione e dello spaccio di sostanze stupefacenti. Di ogni tipo. Si va infatti dalla cocaina all’eroina e anche alle droghe sintetiche.

“In particolare, al fine di frenare il fenomeno dello spaccio e del consumo di sostanze stupefacenti lungo la costa e nel capoluogo di provincia – spiegano dal comando provinciale dell’Arma – oltre che nei bar, pub e luoghi di ritrovo dei giovani, in attesa delle festività di fine anno, sono stati denunciati e segnalati numerosi giovani.

A Fermo, i carabinieri del Norm hanno denunciato per spaccio di sostanza stupefacente alla procura della repubblica due persone di nazionalità albanese, entrambe pregiudicate, trovate in possesso di eroina. Una persona è stata segnalata alla prefettura e due minori alla procura della repubblica presso il tribunale dei minorenni di Ancona poiché trovati in possesso di hascisc.
Montegranaro, i militari della locale stazione hanno segnalato alla prefettura di Fermo un marocchino trovato in possesso di modiche quantità di hascisc per uso personale.
A Porto Sant’Elpidio, invece, i militari della locale stazione hanno denunciato per spaccio di sostanza stupefacente cinque persone, tra italiani e stranieri, mentre altre cinque sono state segnalate alla prefettura per uso personale di droga. Nel corso dell’operazione sono state sequestrate modiche quantità di cocaina e droghe sintetiche.
A Sant’Elpidio a Mare, infine, i carabinieri della locale stazione – spiegano dal Provinciale dell’Arma – hanno proceduto all’arresto di un uomo del luogo, condannato in via definitiva, per spaccio di sostanza stupefacenti, alla reclusione di quattro mesi“.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X