facebook twitter rss

IL SALUTO AL 2019
Il maxi tuffo di beneficenza promosso da contrada Campolege

PORTO SAN GIORGIO/FERMO - 25 coraggiosi e coraggiose, guidati dal priore di Campolege Diego Zappalà,  si sono tuffati in mare sfidando il freddo ma incoraggiati alla stesso tempo dalla splendida giornata di sole
Print Friendly, PDF & Email

 

di Paolo Paoletti

Si è rinnovato il tradizionale tuffo di fine anno promosso da contrada di Campolege per salutare il 2019 e dare il benvenuto al nuovo anno. Appuntamento alle 13.30 di oggi allo chalet Duilio di Porto San Giorgio. Un evento che, anno dopo anno, ha raccolto sempre più adesioni allargandosi anche a partecipanti da fuori contrada: tutti accomunati dalla temeraria sfida contro il freddo e non solo.  Il tradizionale bagno di fine anno è anche l’occasione infatti per raccogliere fondi da donare in beneficenza. 25 coraggiosi e coraggiose, guidati dal priore di Campolege Diego Zappalà,  si sono tuffati in mare sfidando il freddo ma incoraggiati alla stesso tempo dalla splendida giornata di sole. 

A fare il tifo per loro, dalla spiaggia, anche il sindaco di Fermo Paolo Calcinaro, l’assessore Mauro Torresi,  il vice presidente della Cavalcata dell’Assunta Andrea Monteriù e il parroco di Santa Lucia Andrea Patanè.

Al termine del mega tuffo è stato il momento della festa. Per tutti coloro che si sono cimentati nell’impresa una medaglia ricordo. E’ stata poi la volta del brindisi con panettone, spumante e punch caldo per tutti i presenti.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X