facebook twitter rss

Incendio da Hops,
distrutta la cucina

CIVITANOVA - Nella notte è andata a fuoco la canna fumaria del ristorante sul lungomare sud, la proprietaria: "Non sappiamo ancora quantificare il danno, di certo saremo costretti a rimanere chiusi per un po'"
Print Friendly, PDF & Email

 

Le vetrate lasciate aperte

 

di Laura Boccanera (foto di Federico De Marco)

Un denso e pungente odore acre ha pervaso la zona del ristorante Hops. Questa mattina in viale Vittorio Veneto a Civitanova e sul lungomare sud si sentono ancora le conseguenze dell’incendio che alle 2 ha colpito il locale civitanovese. Ad andare a fuoco la canna fumaria della cucina del ristorante.

L’esterno del ristorante

“Per fortuna si è accorto il direttore mentre faceva il consueto giro prima della chiusura – ha raccontato la proprietaria del ristorante – ha notato del fumo che usciva dalla canna fumaria e allertato i vigili del fuoco. Non sappiamo ancora quantificare il danno, oggi è anche un giorno festivo e a fatica abbiamo trovato maestranze che potevano intervenire. Di certo saremo costretti a rimanere chiusi per un po’”. Non si sa ancora perché la canna fumaria abbia preso fuoco. Certo è che l’incendio che si è sviluppato ha danneggiato i locali della cucina rendendo inagibile la struttura. Non si sono verificati però problemi all’hotel che si trova sopra al ristorante.

(Servizio aggiornato alle 11,45)

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X