facebook twitter rss

Rapinano automobilisti
ma finiscono nella rete dei carabinieri:
denunciati un uomo e una donna

FERMANO - Si tratta di un uomo di origini tunisine e un'italiana. Due rapine in pochi giorni, ora dovranno rispondere dell'accusa di rapina aggravata in concorso
Print Friendly, PDF & Email

Due rapine a danno di altrettanti automobilisti nell’arco di pochi giorni. Ma non sfuggono ai carabinieri. E così due persone, un uomo di origini tunisine e una donna italiana, sono state identificate e denunciate per rapina. I militari dell’Arma della compagnia di Fermo, dunque, nel corso dei loro quotidiani controlli a tutto campo sul territorio, a contrasto ma a anche a prevenzione di qualsiasi attività illecita o criminosa, sono riusciti ad assicurare alla giustizia altri due malviventi.

“Due persone, un uomo di origini tunisine e una donna italiana, entrambi pregiudicati, dopo aver ricevuto il passaggio in auto da un uomo – spiegano nel dettaglio proprio dalla compagnia dell’Arma di Fermo – lo hanno aggredito minacciandolo con un coltello e asportandogli un borsello con dentro 600 euro in contanti e il cellulare. Attraverso le immagini del sistema di videosorveglianza e le foto segnaletiche i due sono stati identificati e denunciati alla procura della repubblica di Fermo per rapina aggravata in concorso. Sempre le stesse persone dopo alcuni giorni hanno commesso l’identico reato a danni di un altro automobilista facendosi consegnare la somma contante di 100 euro”. Ma ora dovranno rispondere davanti al giudice dell’accusa di rapina aggravata in concorso, appunto.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X