facebook twitter rss

Ladri in azione
in piazza Sagrini, nel mirino
l’Usb e lo store della Fermana

FERMO - Il coordinatore provinciale Usb Fermo, Andrea Matè: "Abbiamo allertato la polizia. Da un primo sopralluogo sembra che dall'interno non manchi nulla"
Print Friendly, PDF & Email

Hanno provato a entrare forzando le porte. Ma forse qualcosa o qualcuno li ha spinti alla fuga. Infatti al momento nella sede della Usb di Fermo e del ‘Fermana store’ non sembrerebbe mancare nulla. Il danno agli infissi e alle serrature dei due locali, però, resta.

Questa notte alcuni malviventi sono entrati in azione in piazza Sagrini. Nel mirino, appunto, si diceva, la sede fermana dell’Unione sindacale di Base e lo store della Fermana. I malviventi hanno forzato le porte dei due locali provando ad entrare. Ma all’interno non mancherebbe nulla. Dunque è presumibile pensare che i banditi siano stati costretti a desistere, a mollare la presa, magari a causa di qualcosa o qualcuno che li ha costretti alla fuga.

“Francamente non so cosa avessero in testa – il commento di Andrea Matè, coordinatore provinciale della Usb di Fermo, sul posto insieme ai ragazzi dello store della Fermana – confermo che, almeno stando a un primo sommario sopralluogo, all’interno dei nostri locali non sembra mancare nulla. Comunque abbiamo interessato la polizia. Confidiamo nel lavoro delle forze dell’ordine e della videosorveglianza presente in questa zona”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X