fbpx
facebook twitter rss

Dramma a Porto Sant’Elpidio,
trovato morto nel garage

PORTO SANT'ELPIDIO - Sul posto, a sirene spiegate, la polizia locale e i sanitari della Croce verde Porto Sant'Elpidio e dell'automedica dell'Azzurra Sant'Elpidio a Mare. Con loro i carabinieri. Ma per l'uomo non c'era ormai più nulla da fare. Secondo suicidio in pochi giorni in zona Marina Picena
Print Friendly, PDF & Email

Una tragedia consumatasi nel silenzio di un garage di una palazzina. Oggi pomeriggio un uomo di circa 80 anni è stato trovato senza vita nel suo garage. A lanciare l’allarme sono stati i familiari che, non avendolo trovato in casa, sono usciti a cercarlo. Pubblici esercizi, piazze, vie limitrofe, zona Marina Picena. Ma tutto inutile. A quel punto, intorno alle 17, è partita la segnalazione alla polizia locale di Porto Sant’Elpidio. Proprio mentre i suoi cari si stavano recando in garage. E lì la drammatica scoperta. L’uomo si è tolto la vita impiccandosi con una corda. Scattato l’sos, sul posto la centrale operativa del 118 ha inviato la Croce verde di Porto Sant’Elpidio e l’automedica della Croce azzurra Sant’Elpidio a Mare.

La polizia locale e i sanitari sono arrivati immediatamente sul luogo della segnalazione, a sirene spiegate. Ma purtroppo era ormai troppo tardi. Inutile, vano, ogni tentativo di riportarlo in vita. Sul luogo del dramma anche una pattuglia dei carabinieri.

Sulla natura del decesso non ci sono dubbi: si è trattato di suicidio. A riprova di ciò il fatto che il pm ha già disposto la consegna della salma ai familiari. Stando a un primo esame medico l’uomo si sarebbe tolto la vita intorno alle 15 di oggi. Con la tragedia di oggi pomeriggio il quartiere si trova nuovamente a dover piangere la scomparsa di un suo residente. A distanza di solo una settimana. Sì perché proprio la settimana scorsa a togliersi la vita era stato un uomo di poco più giovane, in questo caso gettandosi dalla finestra.

P.Pier.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X