facebook twitter rss

Emozioni nella fede,
Settenario della Madonna del Pianto
Sgarbi: “Abbia misericordia per noi” (Video)

FERMO - Procede bene il Settenario della Madonna del Pianto in cattedrale. Sale inoltre l’attesa per gli eventi di domani, venerdì e sabato 18 gennaio
Print Friendly, PDF & Email

È iniziato lo scorso sabato, con la processione del Simulacro della Madonna dal Santuario alla Cattedrale di Fermo, il Settenario della Madonna del Pianto, edizione 2020. E il critico d’arte Vittorio Sgarbi, a Fermo il prossimo 18 gennaio, anticipa la sua visita con un breve video in cui annunciando il suo arrivo dichiara: “Il 18 gennaio a Fermo verremo a parlare della Madonna che speriamo abbia misericordia per noi”.

Vittorio Sgarbi

“Tanta la gente che ha preso parte alla processione guidata da don Paolo Scoponi, vicario foraneo e presidente della Commissione per la promozione della devozione alla Madonna del Pianto, ed ancora di più – spiegano dall’Arcidiocesi di Fermo – quella presente in chiesa alla messa delle 18 presieduta dall’arcivescovo Pennacchio. Molto partecipato anche l’evento ‘Canto a Maria’, il concerto di brani mariani delle 21.15 che ha visto esibirsi in modo eccellente quattro corali del territorio fermano con quattro brani ciascuna: Santa Lucia di Fermo con il maestro Annarosa Agostini, don Damiano Ferrini di Fermo con il maestro Maria Pauri, Dolce Canto a Leo di Monte Urano con il maestro  Stefania Cocco e NovArmonia di Porto San Giorgio con il maestro  Alessandro Buffone.

Molto sentita la celebrazione eucaristica delle 11.30 di domenica 12 gennaio presieduta dal vescovo emerito monsignor Luigi Conti, il quale con affetto e calore, a partire dalle letture della liturgia domenicale, ha condiviso un pensiero con l’assemblea e ringraziato pubblicamente la Madonna per aver superato i momenti difficili della malattia. Nel pomeriggio alle 16 tutta la diocesi si è ritrovata per un incontro dell’arcivescovo Pennacchio con i nuovi consigli parrocchiali (pastorali e degli affari economici) ai quali è stato consegnato il mandato pastorale, seguito dalla celebrazione eucaristica delle ore 18.

Da lunedì 13 gennaio sono iniziati i pellegrinaggi parrocchiali, che vedranno protagoniste: il 13 le parrocchie Santa Caterina e San Francesco, martedì 14 le parrocchie Sant’Antonio e Cristo Amore Misericordioso, mercoledì 15 le parrocchie Santa Maria degli Angeli e San Girolamo, giovedì 16 le parrocchie Santa Lucia e Sant’Alessandro, venerdì 17 le parrocchie San Gabriele dell’Addolorata, San Giovanni Bosco ed Immacolata Concezione, sabato 18 la parrocchia San Domenico.

Sale inoltre l’attesa per gli eventi di domani, venerdì e sabato 18 gennaio.

Domani alle ore 21.15 ci sarà ‘Il dramma di Maria’, una rappresentazione teatrale con testo di Adolfo Leoni interpretato dall’autore con estrapolazioni dallo Stabat Mater di Luigi Boccherini, e con la presenza del maestro Rosita Ramini, soprano – maestro Roberta Di Rosa, violino – maestro Lorenzo Roscioli, pianoforte.

Venerdì 17 gennaio alle ore 21.15 sarà la volta di ‘Con Maria, la donna del SI’, un incontro con don Fabio Rosini, direttore dell’Ufficio di Pastorale Vocazionale della Diocesi di Roma ed ideatore del percorso ‘I dieci Comandamenti’, al quale sono invitati tutti i giovani della città e non solo.

Sabato 18 gennaio alle ore 21.15 ci sarà invece ‘Piena di Grazia’, un importante incontro culturale che metterà al centro la bellezza, lo splendido patrimonio artistico della nostra Arcidiocesi di Fermo e, immancabile, la figura di Maria. A raccontare il bello che ci circonda sarà il professor Vittorio Sgarbi, presente in cattedrale per una conferenza sulla figura di Maria nell’arte e che in vista del suo incontro di sabato, ha fatto arrivare alla “Commissione del Pianto” un simpatico video con un saluto ed un invito. L’incontro è gratuito ed aperto a tutti.

Immancabile la processione di conclusione del Settenario, domenica 19 gennaio alle ore 16, con partenza dalla Cattedrale ed arrivo alla Chiesa di San Francesco, dove a seguire l’Arcivescovo Pennacchio presiederà l’eucaristia. Maggiori informazioni sul sito www.fermodiocesi.it”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X