facebook twitter rss

Per i campionati italiani in
lotta anche il Cobra Fermo

TIRO ALLA FUNE - Due squadre in gara alle qualificazioni di Camaiore, categoria maschile di 640 Kg, leste a riportare a casa il primo e terzo posto dalla tappa toscana. "Nulla è ancora deciso, sarà importante il passaggio di primavera" l'umore di coach Olivieri
Print Friendly, PDF & Email

FERMO – Si è svolta nei giorni scorsi a Camaiore (LU) la prima prova di qualificazione del Campionato Italiano di tiro alla fune relativa alla categoria maschile 640 kg e femminile 380 kg.

Anche in questa ambito i Cobra Fermo sono riusciti a presentare due squadre, maturando buone rese.

I ragazzi di coach Olivieri hanno infatti dimostrato un stato di forma migliore della concorrenza, chiudendo il girone al primo e terzo posto, nel segno dei Cobra Fermo e del Cobra Santa Vittoria.

“Sono molto soddisfatto della prova di tutti i ragazzi – le parole di coach Olivieri -, che come sempre hanno dato il massimo ottenendo un risultato complessivo migliore rispetto alla prima giornata. Purtroppo ancora nulla è deciso, speriamo di mantenere questa condizione fino alle finali di campionato che si svolgeranno a marzo e aprile”.

Il presidente Cugnigni, da par suo ha aggiunto. “Sono orgoglioso della prova dei nostri, era importante chiudere la gara con un bel risultato, dato che il prossimo impegno previsto dalla nostra agenda sarà la disputa dei campionati del Mondo, previsti in Irlanda da disputare a febbraio. Anche in quell’ambito daremo il massimo per rappresentare al meglio la nostra città e la nazionale, dove saremo coinvolti con ben undici atleti”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X