facebook twitter rss

Nuovo record regionale per
la velocista Martina Cuccù

ATLETICA - La portacolori della Tam ieri è sfrecciata sul traguardo del PalaIndoor di Ancona, in merito ai 60 metri ostacoli, in 8’’60. La scuderia sangiorgese può inoltre vantare altre ottime rese maturate in terra dorica in quota ai propri giovani e promettenti tesserati
Print Friendly, PDF & Email

PORTO SAN GIORGIO – La pista del Palaindoor di Ancona si conferma veloce, e sempre più veloce corre Martina Cuccù (foto).

Durante un meeting nazionale superaffollato, la diciassettenne portacolori della Tam Porto San Giorgio – Osimo – Corridonia è sfrecciata sul traguardo dei 60 m ostacoli in 8’’60, nuovo record regionale, limando due centesimi al primato che lei stessa aveva stabilito nel 2019.

Per la felicità della sua allenatrice Elisa Del Moro, questo tempo pone Martina tra le prime dieci di sempre in Italia nella specialità.

La saltatrice in alto Benedetta Trillini ha aggiunto due centimetri alla prestazione della settimana scorsa e con 1,75 m comincia a volare con sicurezza nei pressi delle sue migliori misure. La pluricampionessa italiana dei 400 m Angelica Ghergo, che ha iniziato il 2020 in raduno con la squadra nazionale giovanile a Formia, è scesa in pista agguerrita nei 200 m e ha fermato il cronometro a 25’’53, nuovo limite personale.

È tornata alla vittoria la veterana Silvia Del Moro nel salto triplo, con un hop-step-jump di 11,52 m; si è fatta valere anche la giovane Serena Frolli, che ha corso i 1500 in 4’50’’96, senza timori reverenziali nei confronti di atlete più esperte. Si è migliorata la saltatrice con l’asta Claudia Boccaccini, salita per la prima volta fino a 3,10 m.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X