facebook twitter rss

Trionfo dei fermani Silvano
Brizzola e Walter Cognigni

BOCCE - I portacolori della San Michele vincono a Monte San Giusto, rispedendo al mittente la concorrenza delle 141 formazioni partecipanti al relativo torneo. Quasi fuori dai giochi invece il Montegranaro nel circuito della Serie A
Print Friendly, PDF & Email

di Tiziano Vesprini

 

FERMO – Dopo aver sfiorato il successo nella finale regionale del torneo pro Lega del Filo d’oro, Silvano Brizzola conquista il gradino più alto del podio insieme al suo compagno di squadra della San Michele di Lido di Fermo, Walter Cognigni, vincendo la gara a coppie categorie B/C del Trofeo Monte San Giusto (MC), cui hanno partecipato 141 formazioni.

La coppia fermana ha battuto in finale Giovanni Ferretti Tidei e Adorno Luciani del Comunanza. Un passo fuori dal podio i portoelpidiensi Stefano Minnetti e Vincenzo Camilli eliminati in semifinale dalla formazione della Valdaso.

Bocciofila Montegranaro ormai ad un passo dalla retrocessione dal Campionato Nazionale di Società di Serie A dopo il “cappotto” subito (8-0) nella teramana Mosciano Sant’Angelo. La zona play out è lontana sei punti a sole tre turni dal termine.

Buone nuove per la delegazione Federbocce Fermo/Ascoli sono arrivate nel Campionato di A2 e Femminile. Nel primo caso sono maturati pesantissimi punti in chiave salvezza per i portacolori de La Sportiva di Castel di Lama che sabato scorso hanno sbancato le piste del Montecatini Terme così da portarsi ad un solo punto dalla squadra toscana e lasciando l’ultima posizione agli umbri dell’Orbetello. Bene anche il gentil sesso del Salaria di Monteprandone vincitrice tra le mura amiche con le maceratesi del Tolentino così da poter rafforzare la seconda posizione in graduatoria.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X