facebook twitter rss

Lo vogliono rapinare, il commerciante
reagisce e gli spruzzano negli occhi
lo spray urticante: criminali in fuga

FERMO - I tre hanno fatto irruzione nel negozio di alimentari di via Aldo Moro intorno alle 17,30 ma il commerciante non si è fatto intimorire e ha reagito. Ne è scaturita una colluttazione con i malviventi costretti alla fuga. Sul posto i sanitari del 118 che hanno soccorso il commerciante, e i carabinieri del Radiomobile che hanno immediatamente avviato le ricerche dei criminali
Print Friendly, PDF & Email

di Giorgio Fedeli

Tentano di rapinarlo ma lui reagisce. E così gli spruzzano negli occhi lo spray urticante, al peperoncino. Ma questo non ferma il titolare del negozio di alimentari in via Aldo Moro, a Lido Tre Archi, che continua nella sua coraggiosa reazione per cercare di non cedere il passo ai criminali, di non soccombere dinanzi alla rapina. Ne segue una colluttazione con i banditi, alla fine, costretti alla fuga. E ora i carabinieri del Radiomobile sono sulle loro tracce.

E’ la dinamica dell’inquietante episodio di criminalità che ha riacceso i riflettori su uno dei quartieri più problematici del Fermano. Oggi pomeriggio, intorno alle 17,30, tre uomini, con il volto parzialmente travisato da sciarpe, hanno fatto irruzione nel negozio di alimentari di via Moro, attività commerciale gestita da un uomo di origini pakistane che, alla minaccia dei malviventi, invece di cedere alla paura, si è armato di coraggio e sangue freddo, e ha affrontato i banditi. Ne è scaturita una colluttazione. Sì, lui da solo contro tre. Ma il commerciante non è indietreggiato, non ha abbassato la guardia.

I banditi hanno anche provato a sopraffarlo spruzzandogli negli occhi dello spray al peperoncino. Ma nulla, quel lavoratore non ha ceduto, fino al punto da costringere la banda alla fuga. A quel punto sono scattate le chiamate, le richieste di soccorso al 118 e ai carabinieri. E mentre i primi, con i militi della Croce verde Porto Sant’Elpidio e dell’automedica dell’Azzurra Porto San Giorgio, hanno soccorso il commerciante accompagnandolo all’ospedale di Fermo per farsi medicare gli occhi e il viso cosparsi di spray urticante, i militari dell’Arma, raccolte le prime sommarie informazioni, si sono subito messi alla ricerca dei malviventi, a caccia di quei tre criminali in fuga.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X