facebook twitter rss

Le.Ali inarrestabile, a Pagliare la
tredicesima vittoria di stagione

SERIE D - La Tcm si illude conquistando il primo set, poi in campo si manifesta il rabbioso ritorno delle veregrensi, leste a riportare in provincia il successo per tre set ad uno. Sabato prossimo nuovo scontro domestico: alla palestra di San Liborio arriva la Sibilglobe Amandola
Print Friendly, PDF & Email

PAGLIARE (AP) – Ancora un successo per la compagine calzaturiera.

Nell’occasione in analisi maturato in casa della Tcm, squadra che, seppur strappando un set alle veregrensi, nulla ha poi potuto davanti ai saldi valori tenici e tattici delle ragazze del presidente Agostino Pavoni gettati in campo nel resto della contesa.

IL TABELLINO

TCM PAGLIARE VOLLEY 1: Cembrynska, D’Ercoli, Paoletti, Curzi (K), Collina, Abbruzzese, Travaglini, Amatucci, Nobili, D’Ercoli, Paoletti E. (L). All. Calvaresi-Giostra

LE.ALI MONTEGRANARO 3: Palermo, Screpanti, Trisciani, Caponi, D’Ambrogio, Valente, Maurizi, Marini, Gennari (K), Pagliariccio, Uguccioni, Benfatto (L1), Luzi (L2). All. Viola-Crocetti

PARZIALI: 25-22, 10-25, 15-25,

LA CRONACA

Le giovani di Montegranaro iniziano il match imprecise in seconda linea e fallose in attacco e danno la possibilità alle locali di distaccarle subito nel punteggio (10-3) e costringendo Viola ad utilizzare subito i due time out. Con Pagliariccio al servizio e una maggiore concentrazione a muro le ospiti tornano in partita sul 14-10. Viola butta dentro Trisciani ed Uguccioni che serve subito un ace (12-15). Pagliare gioca bene al centro mettendo ancora in difficoltà la Le.Ali che però non ci sta a mollare rimanendo attacca al punteggio con Screpanti 21-18. Montegranaro tiene duro sul 24-20 con Maurizi che prima la mette giù e poi sbarra la strada alle locali, ma è Pagliare a conquistare il primo set con l’ennesimo pallonetto dal centro (25-22).

Nel secondo e terzo set si rivede la Le.Ali che conosciamo: ottima al servizio, precisa nel muro difesa, poco fallosa e combattiva nello spirito. Le giovani di Calvaresi riescono a conquistare solo 10 e 13 punti nei due set e dopo un’ora e dieci minuti il punteggio è ribaltato.

Nel quarto parziale invece la Le.Ali rientra in campo un po’ rallentata permettendo alle locali di scappare via 7-3. Viola striglia le sue che tornando in campo più decise prima sbloccano con Maurizi in primo tempo e poi ricominciano a macinare gioco pareggiando i conti sull’11 pari e prendendo il largo 11-16 prima e 13-21 poi. All’improvviso nei meccanismi delle veregrensi si blocca qualcosa e le locali riescono a risalire 17-21. Ma la distanza è ormai troppa e anche se punto a punto le ragazze di Montegranaro chiudono i conti 22-25 conquistando la tredicesima vittoria in campionato anche grazie al solito ineguagliabile supporto dei tifosi presenti anche in trasferta.

Il prossimo match vedrà le giovani della coppia Viola-Crocetti ospitare la Sibilglobe di Amandola, sabato 1 febbraio alle ore 21.15 presso la palestra di San Liborio a Montegranaro. 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X