facebook twitter rss

Cordoglio per la scomparsa di Corcolis,
il dentista con il mare
e la musica nel cuore

FERMO - Il dentista di origini greche ma residente a Fermo e con uno dei suoi studi a Porto San Giorgio, si è spento a Milano, dove era ricoverato, tra l'affetto dei suoi cari
Print Friendly, PDF & Email

Ioannis Corcolis, Medico Chirurgo e Odontoiatra

Non solo era stimato per la sua professione di medico chirurgo odontoiatra ma era anche amato per la sua passione, contagiosa, per la musica e per quel sorriso che sapeva regalare a chiunque lo incrociasse sulla propria strada, sia che si trattasse di pazienti o amici e conoscenti. Ioannis Corcolis se n’è andato, si è spento sabato a Milano, dove era ricoverato, all’età di 67 anni tra l’amore dei suoi cari. Un male incurabile, purtroppo, non gli ha lasciato scampo.

E in tanti, a Fermo, la città dove si era trasferito, e a Porto San Giorgio, dove aveva uno dei suoi studi, tra amici, colleghi e pazienti piangono la sua scomparsa. Il dentista medico chirurgo, con una lunga lista di specializzazioni conseguite dopo la laurea, infatti, risiedeva a Fermo. Medico odontoiatra ma non solo. Perché Corcolis aveva due grandi passioni, oltre al lavoro che lo ha spinto a seguire i suoi pazienti fino all’ultimo: la vela e la musica. E infatti proprio a Fermo aveva dato vita al Symposium Musicae, iniziativa adottata dal ‘cuore’ della città. Lo scorso anno doveva tenersi, infatti, a piazzale Azzolino ma il maltempo aveva imposto il trasferimento alla sala degli Artisti registrando comunque un successo incredibile di pubblico e di consensi. E poi la vela, si diceva. Da uomo con la passione per il mare, ha sempre portato nel cuore la sua Grecia, quella terra intrisa di cultura, culla della civiltà, bagnata dai mari, che ha dato i natali a un suo degno figlio. E che ha riaccolto le sue spoglie.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X