facebook twitter rss

LETTERA AL DIRETTORE
San Francesco, protestano i residenti: “Impossibile parcheggiare”

FERMO - L'invito all'Amministrazione comunale a rivedere le disposizioni previste per la sosta, ipotizzando deroghe o prevedendo una quota minima di posti auto senza vincoli orari
Print Friendly, PDF & Email

Col nuovo anno e a forza di contravvenzioni e verbali, i cittadini fermani hanno dovuto fare i conti con una dura realtà: ossia che il comodo e grande parcheggio di Piazza Dante è sottoposto a sosta con disco orario e che – nonostante i segnali fossero affissi da almeno due anni – la limitazione è entrata di fatto in vigore in maniera inderogabile.

Ora, se da un punto di vista formale è ineccepibile il fatto che la Polizia locale sanzioni gli automobilisti non in regola e che inizi a far rispettare le disposizioni previste per la sosta nel piazzale, da un’altra parte viene da chiedersi perché in questi due anni non si sia dato seguito a queste misure ma soprattutto perché non si sia provveduto a comunicare in maniera chiara e trasparente ai cittadini questo deciso “cambio di passo” avvenuto a inizio gennaio.

Ma al di là di queste che potrebbero sembrare sterili e inutili polemiche, la questione che vorremmo sollevare con la seguente lettera è rivolta all’Amministrazione della città, con particolare riferimento alla complessa situazione delle aree di sosta all’interno del centro storico e nello specifico della zona 8 (San Francesco) dove siamo residenti.

Nelle anguste e suggestive vie del centro i posteggi per le auto sono pochi e spesso si è costretti parcheggiare in spazi ridottissimi col rischio poi di ostruire (e in alcune vie è molto frequente) il passaggio ai mezzi di soccorso e di sicurezza.

Un altro elemento che sicuramente complica lo stato delle cose e che riduce ulteriormente le possibilità di trovare aree di sosta per le auto è che la zona 8 non è sottoposta a traffico limitato e tutti possono parcheggiare nelle risicate aree di sosta.

Ma se da un lato è comprensibile che istituire una ZTL in una zona come quella di San Francesco dove sono presenti due importanti scuole cittadine creerebbe non pochi disagi, dall’altro crediamo sarebbe giusto poter garantire ai noi residenti della zona 8 maggiori possibilità di parcheggio rivedendo le disposizioni previste per la sosta a Piazza Dante, ipotizzando deroghe o prevedendo una quota minima di posti auto senza vincoli orari.

Pur consapevoli che un eventuale modifica alle norme vigenti della sosta in Piazza Dante non rappresenterebbe certo una soluzione definitiva alla carenza dei posteggi per i residenti del centro, ci auguriamo che questa proposta possa essere comunque presa in esame e, in parallelo, si possa avviare un confronto sempre più proficuo fra residenti e Amministrazione rispetto alle criticità sopra esposte.

Un gruppo di residenti del centro storico (Zona 8)


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X