facebook twitter rss

Vigili del fuoco, Iacovone (Confsal):
‘Manifestiamo per l’importanza
di una sede sulla Valtenna’

EMERGENZA - "Non si tratta di andare a favore di una zona o a sfavore di un'altra ma una volta per tutte coprire il territorio nel miglior modo possibile ed entri i 20 minuti come decantato dal ministero dell'Interno già nel gennaio 2006 e non ancora applicato nel Fermano"
Print Friendly, PDF & Email

Bernardo Iacovone

“Oggi siamo scesi in strada per dimostrare la volontà, l’importanza e la necessità di una sede nel Fermano, lungo la Valtenna, dei vigili del fuoco permanenti professionisti del settore”. A parlare è il segretario provinciale della sigla sindacale Confsal dei vigili del fuoco, Bernardo Iacovone. La Confsal, infatti, oggi è in manifestazione insieme alla Cgil, Cisl e Uil dei vigili del fuoco per chiedere delle sedi ulteriori sul territorio. Su uno striscione esposto davanti al comando provinciale di Ascoli Piceno, infatti, il messaggio che le sigle sindacali lanciano, è chiarissimo: “Stiamo scioperando per darvi maggiore sicurezza. Vogliano i vigili del fuoco a Comunanza e Servigliano”.

“Non si tratta di andare a favore di una zona o a sfavore di un’altra ma una volta per tutte coprire il territorio nel miglior modo possibile ed entri i 20 minuti come decantato dal ministero dell’Interno già nel gennaio 2006 e non ancora applicato nel Fermano. Vorremmo sensibilizzare tutti e chiediamo collaborazione ai cittadini, alle istituzioni, alla politica per la realizzazione di un soccorso tecnico urgente efficiente ed efficace”.

I sindacati dei vigili del fuoco di Fermo e Ascoli Piceno hanno dato vita a un sit-in questa mattina ad Ascoli Piceno dalle 10,30 alle 11,30. E sono in sciopero dalle 10 alle 14. Il tutto per sensibilizzare, come ribadisce Iacovone, tutti all’importanza di ulteriori sedi sul territorio.

“Vogliamo presidi a Comunanza e Servigliano”, i sindacati dei vigili del fuoco annunciano lo sciopero

‘Serve una nostra sede a Servigliano o sull’alta Valtenna’, le sigle dei vigili del fuoco pronte allo sciopero


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X