facebook twitter rss

Referendum, ecco come
presentare la domanda da scrutatore:
priorità a disoccupati e studenti che non lavorano

FERMO - In occasione del referendum costituzionale del prossimo 29 marzo, domande entro il 28 febbraio. Priorità agli iscritti all’albo che risultino disoccupati, o inoccupati o studenti non lavoratori. Verrà data priorità nella nomina agli iscritti all’albo che risultino disoccupati o inoccupati o studenti non lavoratori, sulla base di apposita dichiarazione sostitutiva, soggetta a controlli da parte degli uffici comunali". Calcinaro: “Un segno di civiltà"
Print Friendly, PDF & Email

 

Il Comune di Fermo informa che, in occasione delle prossime consultazioni referendarie del 29 marzo, è possibile presentare una dichiarazione di disponibilità all’incarico di scrutatore. Il modello di dichiarazione di disponibilità può essere scaricato dal sito del Comune di Fermo www.comune.fermo.it.

“Le dichiarazioni di disponibilità – spiegano dal Comune – potranno essere presentate, con allegato documento di identità in corso di validità, fino al 28 febbraio, direttamente all’Ufficio Protocollo del Comune durante il normale orario di apertura (dal lunedì al sabato dalle ore 9 alle ore 13, il martedì e il giovedì pomeriggio dalle ore 16 alle ore 18,30) o tramite pec: protocollo@pec.comune.fermo.it.

Verrà data priorità nella nomina agli iscritti all’albo che risultino disoccupati o inoccupati o studenti non lavoratori, sulla base di apposita dichiarazione sostitutiva, soggetta a controlli da parte degli uffici comunali”.

“Si tratta di un segno di civiltà – ha detto il Sindaco Paolo Calcinaro – e di vicinanza, misura che l’Amministrazione propone da qualche anno e che andiamo a riproporre”

“L’Ufficio Elettorale ricorda, inoltre, che – aggiungono dall’ente – ove il numero degli iscritti dichiaratisi disponibili fosse superiore alle nomine da effettuare, si procederà tramite sorteggio tra tutte le disponibilità pervenute, fino a totale copertura degli incarichi di scrutatore da assegnare, ivi compreso l’elenco per eventuali sostituzioni. Qualora invece il numero degli iscritti dichiaratisi disponibili risultasse inferiore rispetto alle nomine da effettuare, la commissione elettorale effettuerà un sorteggio tra tutti gli iscritti all’albo degli scrutatori, fino a totale copertura degli incarichi di scrutatore da assegnare. L’albo degli scrutatori sarà consultabile dal sito del Comune di Fermo, nella sezione Speciale Elezioni – Referendum 2020. Per informazioni è possibile contattare telefonicamente l’Ufficio Elettorale del Comune di Fermo al numero 0734/284258”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X