facebook twitter rss

Furti in appartamento,
ladri messi in fuga
da polizia e residenti
«Abbiamo notato un’auto sospetta»

SALVANO - L'sos è scattato poco dopo le 20. Sul posto la polizia della questura di Fermo. E' caccia a un'auto nera con cui i banditi sarebbero fuggiti a tutta velocità
Print Friendly, PDF & Email

(foto di repertorio)

di redazione CF

Torna, se mai fosse ‘svanito’, l’incubo dei furti in appartamento. E questa volta nel mirino dei malviventi ci finisce il quartiere di Salvano. Ieri sera, intorno alle 20, infatti, il rione fermano è stato preso d’assalto da alcuni malviventi che hanno provato a ripulire delle abitazioni. Ma, per loro sfortuna, sono stati costretti alla fuga forse dalla presenza degli inquilini nelle case finite nella loro lista, o magari dall’arrivo della polizia della questura di Fermo.

Intorno alle 20, infatti, nel quartiere si è sparsa la voce di una banda, due o tre soggetti, all’opera tra le case di Salvano. I banditi hanno provato a entrare in diverse abitazioni. E in alcune di queste erano addirittura presenti gli inquilini, i proprietari. Forse questo fattore, o magari l’immediato intervento della polizia, allertata da dei residenti, ha spinto i topi d’appartamento a mollare la presa e a scappare. “Abbiamo notato un’auto, un’utilitaria nera, fuggire a tutta velocità – raccontano alcuni dei residenti – che sia proprio quella la vettura con cui i banditi sono scappati?”.

Arrivata sul posto a sirene spiegate, la polizia, dopo i primi rilievi e dopo aver raccolto rapide informazioni sui tentati furti, si è messa alla ricerca dei malviventi.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X