fbpx
facebook twitter rss

“I borghi più belli e l’amore”,
scenari d’incanto
e il bacio diventa social

BORGHI - Nel Fermano a Torre di Palme, Moresco e Servigliano. Sarà possibile anche condividere i propri baci con tanti di hastag
Print Friendly, PDF & Email


I Comuni aderenti all’associazione de ‘I Borghi più belli d’Italia nelle Marche’ stanno in questi giorni posizionando i cartelli con la scritta #baciami #kissme nei luoghi più suggestivi dei loro centri storici.

“Gli innamorati che li visiteranno – fanno sapere proprio dall’associazione – potranno suggellare il loro amore con un bacio sugli scorci più romantici delle Marche e ovviamente fare un selfie del momento. Ci aspettiamo quindi foto sotto la torre Eptagonale di Moresco o trai vicoli di Sassoferrato, ai piedi della rocca di Paolo e Francesca a Gradara o a fianco al pozzo di Corinaldo. Dalla fontana di Frontino o da Macerata Feltria o da Montegrimano Terme sarà possibile baciarsi sul Montefeltro. Oppure sarà possibile scegliere il mare di Mondolfo, di Grottammare o di Torre di Palme come sfondo dei propri baci. Dall’altro versante a Visso, San Ginesio e Sarnano ci si potrà baciare all’ombra dei Sibillini. Come moderni Romeo e Giulietta sarà magnifico cingere tra le braccia il proprio amore sul Balcone delle Marche a Cingoli, sul belvedere di Montefiore dell’Aso o nella piazza ideale di Servigliano. Si potranno condividere le proprie dichiarazioni d’amore amore tra i filari di Pecorino di Offida o tra quelli della Lacrima di Morro d’Alba oppure in riva al Metauro a Mercatello.

Sarà importante inserire l’hastag #baciami e/o #kissme seguito dal nome del borgo come ad esempio #montecassiano se vi trovate nel paese delle confraternite o #esanatoglia se siete nel paese dei sette campanili. In ogni caso che siate tra le mura di Montefabbri o di Treia oppure sotto la rocca di Mondavio o di Offagna condividete il vostro bacio più bello e cercate di trovare tutti i cartelli #baciami perché ce ne possono essere più di uno in ogni Comune e perché vale la pena baciarsi più volte con lo spettacolo offerto dai panorami dei borghi marchigiani. Non è sola iniziativa che lega i borghi all’amore infatti già da qualche anno il primo sabato dopo il solstizio d’estate nei borghi più belli d’Italia si festeggia la Notte Romantica dove nei centri storici illuminati a lume di candela vi saranno varie iniziative ed eventi: attraverso il teatro, la musica, la danza, il cinema, illuminazioni e proiezioni artistiche, mostre, concorsi vari e tanto altro. L’amore e il romanticismo saranno rappresentati e celebrati nelle piazze, nei palazzi e nelle vie dei Borghi. Nel 2020 la notte romantica verrà celebrata il 27 giugno e si concluderà con l’ormai famoso bacio di mezzanotte, coronato dal lancio nel cielo di migliaia di palloncini, rigorosamente biodegradabili, per dichiarare il proprio amore anche tra le stelle!


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X