facebook twitter rss

Emmont-Le.Ali, il
derby di testa-coda finisce
a Montegranaro

SERIE D - Sul fondo di gioco della palestra del quartiere cittadino di Casette d'Ete le veregrensi si sono imposte per 3-1. Blitz calzaturiero in cui le padrone di casa elpidiensi hanno comunque venduto cara la pelle
Print Friendly, PDF & Email

SANT’ELPIDIO A MARE – La sfida contro l’ultima della classe che le ragazze della Le.Ali hanno affrontato sabato sera non era affatto un match da sottovalutare.

Da una parte era necessario mantenere una livello di concentrazione altissimo, evitando di pensare anche per un solo momento che il match sarebbe stato tutto in discesa, dall’altro c’era la certezza che le giovani e promettenti ragazze di Nardinocchi non si sarebbero lasciate scappare l’opportunità di insidiare le vicine di casa di Montegranaro. E così è stato.

IL TABELLINO

EMMONT VOLLEY 1: Cerolini, Corallini, Grandinetti (K), Martorella, Morbiducci, Ottaviani, Pesci, Salvucci (L2), Scarponi (L1), Sgariglia, Tartuferi, Trocchianesi. All. Nardinocchi-Lepri

LE.ALI MONTEGRANARO 3: Palermo, Screpanti, Trisciani, D’Ambrogio, Valente, Maurizi, Marini, Gennari (K), Pagliariccio, Uguccioni, Benfatto (L1), Luzi (L2). All. Viola-Crocetti

PARZIALI: 23-25/25-16/14-25/21-25

LA CRONACA

Nel primo set Gennari e compagne commettono davvero troppi errori e non riescono a staccare le locali che rimangono ancorate al punteggio fino al 23. Un attacco di Gennari e uno di Palermo chiudono il set sul 23-25.

L’andamento blando del primo parziale si ripropone nel secondo, le giovani di Viola non riescono ad imporre il loro ritmo, si deconcentrano, diminuiscono la spinta in battuta e l’efficienza in attacco. Grandinetti e le sue conquistano il secondo set senza timori reverenziali per 25-16.

Viola prova a scuotere mentalmente le sue e nel terzo si rivede la Le.Ali: il set non è mai in discussione (14-25) tornano i soliti ottimi attacchi di Screpanti, Valente e Gennari (17 punti nel match) i decisi servizi di Uguccioni e Pagliariccio, la compostezza a muro di Maurizi.

Ottima anche la prestazione in tutto il match di Luzi (70% di positività in ricezione) che ormai non fa più notizia e che ogni volta che viene chiamata in causa risponde sempre al meglio.

Il quarto inizia sulla scia del precedente 5-12 per le ospiti. Sul servizio di Pesci le veregrensi sembrano di nuovo assopite e fanno riavvicinare le locali fino al 13-10. Da qui le ragazze della Le.Ali amministrano i punti di vantaggio senza mostrare un gioco scoppiettante e tirano dritte fino al 21-25.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X