facebook twitter rss

Giardino di via Nenni,
si parte con la manutenzione:
giochi in arrivo

SANT'ELPIDIO A MARE - Dal Comune: "Dopo essere intervenuti con la manutenzione delle staccionate che delimitano l’area, l’intervento prevede l’installazione di nuovi giochi e la realizzazione, sulla pavimentazione esistente, di un’area da street basket"
Print Friendly, PDF & Email

Questa mattina ha preso avvio l’intervento di manutenzione previsto dalla giunta comunale al giardino di via Nenni a Casette d’Ete. Si tratta di un intervento che rientra nell’ambito degli investimenti effettuati sulle principali aree verdi del territorio che avevano necessità di attenzioni.
“Dopo essere intervenuti con la manutenzione delle staccionate che delimitano l’area – entrano nel dettaglio dal Comune – l’intervento prevede l’installazione di nuovi giochi e la realizzazione, sulla pavimentazione esistente, di un’area da street basket.
Nel dettaglio, saranno installate un’altalena con struttura in legno e con cesto, un gioco a molla con pannelli sagomati in polietilene bicolore, un’altalena a due posti in legno e acciaio zincato a caldo e verniciato a polvere dotata di seggiolini a tavoletta, un pannello per attività con sfere girevoli, un gioco per attività simile alla pallacanestro per bambini di età inferiore ai tre anni, un dondolo a due molle , un gioco torre con ponti e palestrina oltre alla sistemazione dell’area pavimentata per la realizzazione di street basket, mediante l’installazione di un cesto basket”.

“Al fine di far vivere appieno l’area verde, abbiamo voluto riqualificarla, con la riorganizzazione degli spazi e l’installazione di nuovi giochi inclusivi, con la dovuta attenzione alle norme di sicurezza. Si è cercato di determinare spazi destinati al gioco libero di movimento, alla socializzazione, ad attività di manipolazione, di esplorazione, di scoperta, al gioco di tranquillità e al riposo, attraverso la disposizione alternata e integrata di attrezzature ludiche ed elementi naturali di vario genere – dice il sindaco, Alessio Terrenzi – Ovviamente l’area per il periodo di tempo dei lavori non sarà accessibile al pubblico, in quanto occupata dal cantiere e mi scuso fin d’ora per il disagio che è collegato a questo, come ad ogni altro lavoro che viene realizzato nel territorio. Chiedo un periodo di pazienza. Ne varrà la pena”.
“Come promesso interveniamo su un giardino che si trova in un punto strategico della Frazione e che abbiamo sentito la necessità di potenziare per renderlo maggiormente fruibile – aggiunge l’assessore Pignotti – abbiamo rispettato i tempi di avvio e rispetteremo i tempi. Per la fine di marzo avremo un giardino totalmente rivoluzionato e con i giochi nuovi. Tutto ciò rientra nell’ambito di una programmazione più ampia di manutenzione su aree verdi e piastre polivalenti: è partita con parco Bartolucci, restituito lo scorso anno alla città dopo un lungo periodo di chiusura, passando poi per la piastra polivalente di Castellano dove i lavori sono in via di ultimazione, per il giardino Montevidoni dove i lavori sono in corso ed oltre a via Nenni ci sarà la manutenzione della piastra polivalente di Cascinare”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X