facebook twitter rss

Le.Ali a pieno ritmo,
ancora una vittoria contro
la Tecno Athena

SERIE D - A sei gare dalla fine della prima fase del campionato la marcia delle veregrensi non si ferma: ecco infatti la sedicesima vittoria consecutiva maturata grazie all’apporto di tutte le ragazze della rosa
Print Friendly, PDF & Email

MONTEGRANARO – Nella sedicesima di campionato la Le.Ali riesce a conquistare ancora 3 punti a discapito delle giovani della Tecno Athena Volley Sbt di coach Torresi che, pur sfoderando una prestazione concreta, sbagliano troppo al servizio (15 battute nel match) e non riescono a mettere concretamente in difficoltà Gennari e compagne, di contro implacabili nel servire in modo preciso e lavorando bene a muro in difesa.

IL TABELLINO

LE.ALI MONTEGRANARO 3: Palermo, Screpanti, Agostini, Trisciani, D’Ambrogio, Valente, Maurizi, Gennari (K), Pagliariccio, Uguccioni, Luzi (L). All. Viola-Crocetti

TECNO ATHENA VOLLEY SBT 0: Angelozzi (K), Bianconi, Corradetti, De Angelis, Losterzo, Maravalle, Marini, Moretti, Paci, Talamonti, Rampanti (L). All. Torresi

PARZIALI: 25-18, 25-22, 25-21

LA CRONACA

Nel primo parziale sono battuta e muro a trascinare avanti le locali (5 aces e 4 muri), la ricezione fatica un po’ a carburare, ciò nonostante gli attacchi laterali sono efficienti con Valente, Caponi e Gennari che mettono a terra 9 palloni punto chiudendo il set sul 25-18.

Nel secondo la linea di ricezione veregrense guidata da Luzi si stabilizza e il gioco locale diventa meno scontato, Maurizi mette a segno due primi tempi fulminanti e capitan Gennari sbarra la strada alle ospiti con 3 muri punto. Valente sale in cattedra da posto 4 mettendo a terra 8 palloni con una positività in attacco superiore al 60 % (saranno 17 i suoi punti in totale nel match). La Tecno Athena non molla ma sono le locali a chiudere 25-22.

Il terzo parziale è contraddistinto dai 4 muri di Maurizi (11 punti in totale per lei nel match, 7 muri, 3 attacchi e un ace), il servizio locale perde un po’ di efficacia ma l’attacco rimane stabile con Pagliariccio e Palermo che danno il loro apporto. Le ospiti sbagliano più del solito rendendo più agevole la conquista del parziale e dell’intera posta in gioco alle giovani della coppia Viola-Crocetti.

A sei gare dalla fine della prima fase del campionato la marcia della Le.Ali non si ferma con la sedicesima vittoria consecutiva maturata grazie all’apporto di tutte le ragazze della rosa

A causa degli ultimi aggiornamenti in merito alla diffusione in Italia del coronavirus la Federazione Italiana Pallavolo, congiuntamente alla Lega Pallavolo Serie A, hanno deciso di sospendere l’intera attività pallavolistica nazionale a tutti i livelli fino al 1 marzo compreso, quindi il match previsto sabato 29 febbraio presso la palestra Forlini di Ascoli Piceno che avrebbe visto le ragazze della Le.Ali Montegranaro affrontare la Pallavolo Ascoli sarà posticipato a data da destinarsi.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X