fbpx
facebook twitter rss

Coronavirus, l’Avis: “Evitare donazioni
in presenza di specifiche condizioni”

FERMANO - Il presidente provinciale Franco Rossi divulga una lettera aperta ai donatori. Nella missiva le raccomandazioni e i suggerimenti dell'Avis provinciale
Print Friendly, PDF & Email

Franco Rossi

L’Avis provinciale, con una lettera a firma del presidente Franco Rossi e indirizzata a tutti i donatori del Fermano, dirama le sue direttive e raccomandazioni sul comportamento da seguire prima delle donazioni “durante la recente ondata di contagi da parte del virus Covid-19, con valenza immediata dalla giornata odierna“.

“Il nuovo Coronavirus, che sta creando contagi e trasmissioni in tempi abbastanza repentini, impone che anche noi diventiamo più responsabili affinché il nostro gesto di donazione sia il più consapevole possibile. Pertanto invito i donatori a non presentarsi alla donazione di sangue ed eventualmente a rifiutare la chiamata se si trovano ad essere recentemente stati in un luogo, italiano e/o estero sede di focolaio di Coronavirus, ad avere avuto contatti con persone che provengono da quei luoghi, ad avere sintomi, anche in assenza di febbre. Sintomi? I Coronavirus umani comuni di solito causano malattie del tratto respiratorio superiore da lievi a moderate, come il comune raffreddore, che durano per un breve periodo di tempo. I sintomi possono includere naso e cola, mal di testa, tosse, gola infiammata, febbre, una sensazione generale di malessere”.

Sostieni Cronache Fermane

Cari lettori care lettrici,
da diverse settimane la redazione di Cronache Fermane lavora senza sosta per fornire aggiornamenti precisi, affidabili e in tempo reale sull’emergenza Coronavirus e molto altro. Impieghiamo tutte le nostre forze senza ricevere alcun finanziamento pubblico destinato all’editoria. Sappiamo che, adesso più che mai, l’informazione è fondamentale per la nostra comunità: per questo continuiamo a lavorare a pieno ritmo, più del solito, per assicurare un servizio puntuale e professionale. La situazione attuale ha comportato inevitabilmente una forte riduzione di quei contratti pubblicitari che ci hanno consentito in questi 4 anni di attività di offrirti un servizio gratuito. Se apprezzi il nostro lavoro e ritieni che sia importante conoscere quanto accada sul tuo territorio, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento senza precedenti.
Grazie

Puoi donare un importo a tua scelta tramite bonifico bancario, carta di credito o PayPal.

Scegli il tuo contributo:

Oppure tramite Bonifico Bancario, inserendo come causale "erogazione liberale":

  • IBAN: IT67V0311169451000000003233
  • Intestatario: CF Comunicazione S.r.l.s. - Banca: UBI Banca S.p.A


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X