facebook twitter rss

Ben cinque titoli italiani
per l’associazione Il Dojo

JU JITSU - Al Campionato Nazionale Csen svolto nei fine settimana alle spalle, incetta di titoli e medaglie per l'associazione operante a Piane di Montegiorgio, tornata a casa con un ricco medagliere dalla due giorni svolta a Quiliano, in provincia di Savona. 16 i portacolori fermani, lesti a farsi largo tra circa 700 concorrenti in rappresentanza di 50 società giunte da tutta Italia
Print Friendly, PDF & Email

 

MONTEGIORGIO – Grandissima la manifestazione allestita dal settore ju jitsu dello Csen quella svolta sabato 22 e domenica 23 febbraio presso il Palasport di Quiliano, in provincia di Savona.

Circa 700 atleti, in rappresentanza di cinquanta società, sono intervenuti all’evento più importante del 2020 nel merito della disciplina, vale a dire il Campionato Nazionale. 

Sul tatami di sfida non poteva mancare Il Dojo di Piane di Montegiorgio, associazione da sempre specializzata nella pratica delle arti marziali ed unica a rappresentare le Marche, con ben 16 atleti scesi nell’area di combattimento.

A dir poco memorabili i risultati maturati in quota agli atleti fermani, con cinque di essi a laurearsi campioni italiani e con tantissime medaglie riportate in provincia, per una batteria di combattenti a farsi quindi largo tra atleti di altissimo calibro.

A fregiarsi del tricolore ecco dunque Mattia Cruciani, Alessio Ciccoli, Tommaso Belleggia, Rocco Fratini e Daniele Liberatore, neo campioni italiani nella specialità fighting system, ognuno di loro naturalmente in gara per la propria categoria di peso.

A seguire le altre medaglie, d‘argento finita sul collo di Cobo Greissi, in bronzo per Cozam Andrei. Per il “Trofeo Città di Savona“, kermesse inserita all’interno delle gare nazionali, oro per Gianmarco Battilà e seconda piazza per Cecilia Moretti.

Nella specialità kata, vera e propria novità in quanto inserita per la prima volta solo quest’anno, oro per Marco Massimo Belleggia e Solidea Viti, argento per Daniela Dragut. Ottimi i piazzamenti per Ilaria Antognozzi, Lorenzo Piergentili, Samanta Ciaffoni e Paolo Silenzi.

Il tutto tra la grandissima soddisfazione del trio di insegnanti composto da Franco Viti, Luca Cruciani e Simone Lattanzi, emozioni rinforzate anche nel petto del presidente dell’associazione, il Maestro Nicola Guido Gabaldi, onorato dei risultati raggiunti dai suoi portacolori, sinonimo del grande e positivo lavoro svolto durante l’anno.

p. g. 

 

Ampia fotogallery

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X