facebook twitter rss

Serie D, contrordine: nel week
end spazio ai derby regionali

CORONAVIRUS - Considerata la nuova ordinanza emessa dal governatore marchigiano Luca Ceriscioli, che sarà in vigore fino a sabato 29 febbraio ecco che, domenica 1 marzo, saranno quindi rispettati tutti gli impegni previsti a monte dal calendario. Per l'Atletico Porto Sant'Elpidio c'è la trasferta in casa della Jesina, al Polisportivo civitanovese andrà invece in onda il confronto a tinte rossoblù tra Sangiustese e Montegiorgio
Print Friendly, PDF & Email

FERMO – Dietro front, si gioca.

Con il Comunicato Ufficiale numero 104 del 28 febbraio 2014 “il Dipartimento Interregionale, visto quanto disposto dal Comunicato Ufficiale n. 102 del 27/2/202, visto il decreto del Tar Marche del 27/2/2020 che ha sospeso gli effetti dell’ordinanza n. 1 del presidente
della Regione Marche emanata quale misura in materia di contenimento e questioni dell’emergenza epidemiologica da Covid-19, vista l’ordinanza n.2 del 27/2/2020 del presidente della Regione Marche emanata quale misura in materia di contenimento e questioni dell’emergenza epidemiologica da Covid-19 in cui prevede la sospensione di tutte le manifestazioni pubbliche di qualsiasi natura fino alle ore 24,00 del 29 febbraio 2020, rilevato che non sussistano più i presupposti di rinvio delle gare di cui al richiamato Comunicato Ufficiale n. 102 del 27/2/2020, dispone il ripristino delle seguenti gare in programma domenica 1 marzo 2020 alle ore 14,30: Jesina- Atletico Calcio Porto Sant’Elpidio; Sangiustese-Montegiorgio; Tolentino-Recanatese, annullando il Comunicato Ufficiale n. 102 del 27/2/2020, con riserva di adottare diversi ed ulteriori eventuali provvedimenti in ottemperanza a nuove Ordinanze e/o Decreti che dovessero essere pubblicati successivamente”.

Questo quanto si evince dal nuovo dispaccio giunto dalle stanze nazionali della Serie D, adeguatesi cronologicamente alla nuova ordinanza emessa ieri dal governatore marchigiano Luca Ceriscioli. Trattandosi dunque di una misura in piedi per tutta la durata di domani, sabato 29 febbraio, la quarta serie calcistica italiana ha dunque dato il via libera per i derby dai contorni regionali in programma il giorno seguente, domenica 1 Marzo.

Decade, come detto, il precedente comunicato nel merito che recitava per come segue: “Il Dipartimento Interregionale, vista l’ordinanza n. 1 del 25/2/2020 del Presidente della Regione Marche emanata quale misura in materia di contenimento e questioni dell’emergenza epidemiologica da Covid-19, ha disposto il rinvio delle seguenti gare in programma domenica 1 marzo 2020: Jesina-Atletico Porto Sant’Elpidio, Sangiustese-Montegiorgio e Tolentino-Recanatese. Il Dipartimento Interregionale, si riserva di adottare diversi ed ulteriori eventuali provvedimenti in ottemperanza a nuove Ordinanze e/o Decreti che dovessero essere pubblicati successivamente”.

Tutto ciò si era reso necessario nei giorni scorsi, quando la Lega Nazionale Dilettanti si era resa pronta a recepire le indicazioni di Ceriscioli, martedì scorso ad emettere la prima ordinanza nel merito delle misure emanate a contenere il diffondersi del coronavirus.

Conto alla rovescia quindi per le fermane, con i portoelpidiensi che saliranno in casa dei leoncelli biancorossi ed i rossoblù dell’entroterra che saranno attesi sulla costa, precisamente al Polisportivo di Civitanova Marche, per dibattere contro i sangiustesi.

p. g. 

 

Articolo correlato: 

Il Montegiorgio cede ai ”lupi”, l’Atletico stoppa la capolista

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti