facebook twitter rss

Solidarietà nell’emergenza,
donate cento mascherine
alla Croce gialla

MONTEGRANARO - Dalla pubblica assistenza: "Siamo organizzati e in linea con il protocollo inviatoci dalla centrale operativa 118. Quotidianamente i nostri volontari vengono supportati per far sì che abbiano tutte le informazioni e gli strumenti necessari per poter operare nella massima sicurezza"
Print Friendly, PDF & Email

“Oggi abbiamo ricevuto sotto forma di donazione gratuita ben 100 pezzi di mascherine con filtro ffp3 che è il codice per indicare apparati protettivi idonei da utilizzare in caso di potenziale situazione d’emergenza di contatto con il Coronavirus”. E’ quanto fa sapere il vicepresidente della Croce gialla Montegranaro, Emanuele Di Pietro, senza nascondere una certa emozione e una sicura gratitudine.

“A nome di tutta l’associazione e del direttivo tutto non posso che ringraziare pubblicamente Luca Sardella, titolare della ditta Cometa di Montegranaro, per il suo inaspettato e lodevole gesto nei confronti della nostra famiglia Croce Gialla e di conseguenza di tutta la comunità montegranarese.

“In questo momento in cui questi dispositivi di protezione sono introvabili e di assoluta necessità soprattutto per gli operatori sanitari – il commento del presidente Salvatelli – è stata una vera manna dal cielo.
Azioni di tal genere, per la nostra comunità credo che abbiano un significato particolare e profondo soprattutto in questo momento di elevata attenzione per tutto ciò che sta accadendo sul territorio nazionale”.
“Siamo organizzati e in linea con il protocollo inviatoci dalla centrale operativa 118. Quotidianamente i nostri volontari vengono supportati per far sì che abbiano tutte le informazioni e gli strumenti necessari per poter operare nella massima sicurezza. Stiamo preparando degli incontri per i nostri volontari/soccorritori 118 per condividere tutte le informazioni ricevute in questi ultimi giorni dagli organi competenti. A nome di tutto il consiglio direttivo – aggiunge il vicepresidente Di Pietro – un ringraziamento per tutti i nostri volontari, ragazzi servizio civile e dipendenti per l’inestimabile valore e apporto che date quotidianamente alla nostra associazione”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti