facebook twitter rss

Salvataggio a mare: Porto Sant’Elpidio pronta all’appalto biennale per le spiagge libere

PORTO SANT'ELPIDIO - Gara biennale rinnovabile per altri due anni per garantire la presenza di bagnini nelle 5 spiagge libere del litorale cittadino
Print Friendly, PDF & Email

Porto Sant’Elpidio si prepara alle prossime estati. Pronta ad essere indetta la gara d’appalto per il servizio di salvataggio a mare nelle spiagge libere comunali. Un presidio che sarà garantito dall’ente nelle 5 spiagge senza concessioni balneari del Comune, per un totale di 7 postazioni fisse. Gli operatori dovranno garantire il servizio complessivamente per 73 giorni della stagione estiva: tutti i weekend di giugno ed il primo di settembre, più la copertura su tutte le giornate di luglio ed agosto, dalle 10 alle 18. Il vincitore dovrà garantire la copertura per gli anni 2020 e 2021, con possibilità di rinnovo per un altro biennio.

L’ente ha previsto un investimento di 295.000 euro per i due anni d’appalto. Le procedure di gara sono state affidate alla Stazione unica appaltante della Provincia che ora dovrà predisporre il bando. Chi si candiderà potrà proporre, per ottenere maggiore punteggio, di garantire la copertura di ulteriori tratti di spiaggia libera ed ampliare le giornate di servizio, effettuare postazioni aggiuntive rispetto alle 7 previste. La procedura dovrà essere completata in tempo affinché il personale sia operativo dal primo fine settimana di giugno.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X