fbpx
Jessica Marcozzi Spazio pubblicitario elettorale
facebook twitter rss

Coronavirus, Verducci (Pd):
“Subito stop a tasse
e sostegno per imprese e lavoro”

VIRUS - Il senatore dem: "Governo e Parlamento, stiamo prendendo le misure necessarie. Verranno sospese tutte le scadenze di pagamento, tutte le tasse. Mutui, bollette, tributi. Da subito. Verrà predisposta la cassa integrazione per tutte le categorie, in particolare per le piccole aziende"
Print Friendly, PDF & Email

‘Tantissimi in queste ore sono costretti a sospendere o ripensare la propria attività. Ma nessuno deve perdere il lavoro. Nessuno deve essere costretto a chiudere l’azienda o rinunciare alla professione. Nessuno deve perdere stipendio o liquidità”. Inizia così la nota del senatore Pd, Francesco Verducci sulle misure economiche che verranno adottate domani per fronteggiare l’emergenza sanitaria.

“Stiamo facendo del tutto. Nessuno sarà solo. Imprenditori, artigiani, partite Iva sono le persone più esposte. Sconfiggere l’epidemia ha ripercussioni enormi sulle attività produttive e sulla possibilità dei cittadini di spendere. Vanno fronteggiate. Da subito. Governo e Parlamento, stiamo prendendo le misure necessarie. Verranno sospese tutte le scadenze di pagamento, tutte le tasse. Mutui, bollette, tributi. Da subito. Verrà predisposta la cassa integrazione per tutte le categorie, in particolare per le piccole aziende.
Ci saranno nuovi strumenti di accesso al credito immediato, verrà esteso il fondo di garanzia per le piccole, medie e micro imprese. Verranno introdotte misure di indennizzo e di sostegno alle famiglie, in particolare per chi in questo momento non può andare al lavoro e ha i bambini in casa. Verranno sostenuti i Comuni, in modo da aiutarli a rafforzare i servizi essenziali ai cittadini. Mai come adesso serve uno sforzo enorme, sono a rischio i più deboli nella salute e i più ‘piccoli’ nell’economia. Sono il nostro tessuto vitale, siamo tutti noi. Ce la faremo.’ Così il Senatore Pd Francesco Verducci, sulle misure economiche che verranno adottate domani per fronteggiare l’emergenza sanitaria.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X