fbpx
facebook twitter rss

Coronavirus, Verducci (Pd):
“Subito stop a tasse
e sostegno per imprese e lavoro”

VIRUS - Il senatore dem: "Governo e Parlamento, stiamo prendendo le misure necessarie. Verranno sospese tutte le scadenze di pagamento, tutte le tasse. Mutui, bollette, tributi. Da subito. Verrà predisposta la cassa integrazione per tutte le categorie, in particolare per le piccole aziende"
Print Friendly, PDF & Email

‘Tantissimi in queste ore sono costretti a sospendere o ripensare la propria attività. Ma nessuno deve perdere il lavoro. Nessuno deve essere costretto a chiudere l’azienda o rinunciare alla professione. Nessuno deve perdere stipendio o liquidità”. Inizia così la nota del senatore Pd, Francesco Verducci sulle misure economiche che verranno adottate domani per fronteggiare l’emergenza sanitaria.

“Stiamo facendo del tutto. Nessuno sarà solo. Imprenditori, artigiani, partite Iva sono le persone più esposte. Sconfiggere l’epidemia ha ripercussioni enormi sulle attività produttive e sulla possibilità dei cittadini di spendere. Vanno fronteggiate. Da subito. Governo e Parlamento, stiamo prendendo le misure necessarie. Verranno sospese tutte le scadenze di pagamento, tutte le tasse. Mutui, bollette, tributi. Da subito. Verrà predisposta la cassa integrazione per tutte le categorie, in particolare per le piccole aziende.
Ci saranno nuovi strumenti di accesso al credito immediato, verrà esteso il fondo di garanzia per le piccole, medie e micro imprese. Verranno introdotte misure di indennizzo e di sostegno alle famiglie, in particolare per chi in questo momento non può andare al lavoro e ha i bambini in casa. Verranno sostenuti i Comuni, in modo da aiutarli a rafforzare i servizi essenziali ai cittadini. Mai come adesso serve uno sforzo enorme, sono a rischio i più deboli nella salute e i più ‘piccoli’ nell’economia. Sono il nostro tessuto vitale, siamo tutti noi. Ce la faremo.’ Così il Senatore Pd Francesco Verducci, sulle misure economiche che verranno adottate domani per fronteggiare l’emergenza sanitaria.

Sostieni Cronache Fermane

Cari lettori care lettrici,
da diverse settimane la redazione di Cronache Fermane lavora senza sosta per fornire aggiornamenti precisi, affidabili e in tempo reale sull’emergenza Coronavirus e molto altro. Impieghiamo tutte le nostre forze senza ricevere alcun finanziamento pubblico destinato all’editoria. Sappiamo che, adesso più che mai, l’informazione è fondamentale per la nostra comunità: per questo continuiamo a lavorare a pieno ritmo, più del solito, per assicurare un servizio puntuale e professionale. La situazione attuale ha comportato inevitabilmente una forte riduzione di quei contratti pubblicitari che ci hanno consentito in questi 4 anni di attività di offrirti un servizio gratuito. Se apprezzi il nostro lavoro e ritieni che sia importante conoscere quanto accada sul tuo territorio, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento senza precedenti.
Grazie

Puoi donare un importo a tua scelta tramite bonifico bancario, carta di credito o PayPal.

Scegli il tuo contributo:

Oppure tramite Bonifico Bancario, inserendo come causale "erogazione liberale":

  • IBAN: IT67V0311169451000000003233
  • Intestatario: CF Comunicazione S.r.l.s. - Banca: UBI Banca S.p.A


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X