facebook twitter rss

A Petritoli la nuova ordinanza e l’avvio del servizio consegne a domicilio

CORONAVIRUS - Il Sindaco Pezzani: “E’ di massima importanza il rispetto dei criteri indicati. Rinnovo l’invito a restare a casa. Per le situazioni di emergenza e comprovata necessità sarà attivo il servizio di consegna a domicilio di alimenti e medicinali.”
Print Friendly, PDF & Email

di Nunzia Eleuteri

Emessa questa mattina l’ordinanza del sindaco di Petritoli, Luca Pezzani, con la quale si vieta l’accesso e la fruizione di diverse aree e spazi. Tra questi il cimitero comunale, l’area giochi di Valmir, il parco della Rimembranza, l’area verde Bocciofila (parco Senzacqua), i giardinetti adiacenti al bar Fanny, piazza Tamanti e i campi di calcetto di Petritoli e Valmir.

Il divieto decorre da oggi fino al 3 aprile.

Contemporaneamente, il sindaco annuncia l’attivazione del servizio di consegna a domicilio di alimenti e medicinali, beni di prima necessità.

Il servizio, attivato dal Comune in collaborazione con la locale Protezione Civile, partirà la prossima settimana, ogni martedì e venerdì dalle 9 alle 12 e sarà rivolto esclusivamente agli anziani soli non autosufficienti, ai disabili o affetti da patologie. Basterà chiamare il numero 392 5261126.

“E’ di massima importanza, per la sicurezza di tutti, il rispetto dei criteri indicati – sottolinea il sindaco di Petritoli, Luca Pezzani – e soprattutto, rinnovo fortemente l’invito a restare a casa e limitare il più possibile le uscite.”.

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X