fbpx
facebook twitter rss

Emergenza Covid19, attivato
il servizio assistenza per persone
con autismo e le loro famiglie

MARCHE - Per richiedere un sostegno o informazioni specifiche rispetto alle persone con autismo in età adulta residenti nella Regione Marche e alla loro gestione, scrivere una mail a: [email protected] oppure telefonare al numero di servizio 339/2860366 dal lunedì al venerdì, dalle ore 9 alle 13 e dalle 14 alle 17
Print Friendly, PDF & Email

La Regione Marche ha attivato un servizio di consulenza e di supporto psicologico alle famiglie con persone con autismo in relazione al periodo critico di emergenza sanitaria Covid–19.

“Si tratta – spiegano dalla Regione – di un’azione di supporto individualizzato a distanza, via telefonica o via web, a seconda delle richieste specifiche, oltre ad attività cliniche di consulenza per i casi di necessità, per aiutare a sostenere le persone con autismo e le loro famiglie.
I due centri regionali di riferimento, il Centro Autismo Adulti Unità multidisciplinare età adulta di S. Benedetto Asur-AV5, e il Centro Autismo Età Evolutiva Azienda ospedaliera Ospedali Riuniti Marche Nord, Ospedale Santa Croce Fano, hanno indicato le modalità operative conformi alle normative nazionali per una corretta prevenzione della salute individuale e pubblica.
Per richiedere un sostegno o informazioni specifiche rispetto alle persone con autismo in età adulta residenti nella Regione Marche e alla loro gestione, scrivere una mail a ‘[email protected]’ oppure telefonare al numero di servizio 339/2860366 dal lunedì al venerdì, dalle ore 9 alle 13 e dalle 14 alle 17. Il numero di servizio è attivo dal 17 marzo 2020. compatibilmente con il numero di richieste, il team di specialisti provvederà a richiamare l’utenza nel più breve tempo possibile. Si invita pertanto a lasciare il proprio contatto telefonico nei messaggi di segreteria e nella posta elettronica.
Il Centro Autismo Età Evolutiva è rivolto ai genitori di bambini e ragazzi con disturbo dello spettro autistico residenti nella Regione Marche. I professionisti sono a disposizione delle famiglie attraverso uno sportello telematico di supporto individualizzato, via telefonica o via web, a seconda delle richieste specifiche. Ci si può prenotare inviando una mail all’indirizzo ‘[email protected]’ scrivendo il proprio nome, cognome, un breve quesito e numero di telefono al quale potervi contattare per programmare un colloquio. Il servizio è disponibile dal lunedì al venerdì a partire dal 23 marzo fino al termine dell’emergenza sanitaria”.

Sostieni Cronache Fermane

Cari lettori care lettrici,
da diverse settimane la redazione di Cronache Fermane lavora senza sosta per fornire aggiornamenti precisi, affidabili e in tempo reale sull’emergenza Coronavirus e molto altro. Impieghiamo tutte le nostre forze senza ricevere alcun finanziamento pubblico destinato all’editoria. Sappiamo che, adesso più che mai, l’informazione è fondamentale per la nostra comunità: per questo continuiamo a lavorare a pieno ritmo, più del solito, per assicurare un servizio puntuale e professionale. La situazione attuale ha comportato inevitabilmente una forte riduzione di quei contratti pubblicitari che ci hanno consentito in questi 4 anni di attività di offrirti un servizio gratuito. Se apprezzi il nostro lavoro e ritieni che sia importante conoscere quanto accada sul tuo territorio, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento senza precedenti.
Grazie

Puoi donare un importo a tua scelta tramite bonifico bancario, carta di credito o PayPal.

Scegli il tuo contributo:

Oppure tramite Bonifico Bancario, inserendo come causale "erogazione liberale":

  • IBAN: IT67V0311169451000000003233
  • Intestatario: CF Comunicazione S.r.l.s. - Banca: UBI Banca S.p.A


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X