facebook twitter rss

Il toccante messaggio vocale del piccolo Alessandro per ringraziare i carabinieri:
“Siete i miei supereroi” ASCOLTA L’AUDIO

FERMO - Un messaggio vocale che ha commosso i militari dell'Arma di Fermo, oltre che un sostegno al lavoro quotidiano messo in atto in questo periodo di emergenza e non solo
Print Friendly, PDF & Email

 

“Siete i miei supereroi”. Si conclude così il toccante messaggio vocale che un bambino di Fermo ha inviato ai carabinieri della Compagnia di Fermo, guidata dal comandante Roland Peluso, per ringraziarli del loro lavoro durante l’emergenza Coronavirus.

Alessandro, questo il nome del bambino, ha voluto dedicare ai carabinieri di Fermo una poesia scritta da lui: “Siete sempre sulle strade, io lo so che a noi pensate,  un abbraccio vi darei, ma lo so che non potrei, siete i miei supereroi”. 

Un messaggio vocale che ha commosso i militari dell’Arma di Fermo, oltre che un sostegno al lavoro quotidiano messo in atto in questo periodo di emergenza e non solo. 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti