facebook twitter rss

L’esempio di Italo e Silvana, foto in balcone e niente familiari per festeggiare 69 anni di matrimonio: “Ci sono problemi più importanti”

FERMO - I coniugi Censi quest'anno non potranno festeggiare con i 4 figli, i 9 nipoti e i 5 pronipoti, il loro anniversario di matrimonio. Un appuntamento che ogni anno riuniva la famiglia, il primo di Aprile, con una grande festa.
Print Friendly, PDF & Email

In questi difficili giorni di quarantena tutti possono dare il proprio contributo per far sì che l’emergenza Coronavirus cessi il prima possibile. Giovani, bambini e anziani sono chiamati a restare in casa seguendo quelle che sono le direttive del governo e soprattutto la massima attenzione per la salute del prossimo.

Una categoria su tutte, ovvero quella degli anziani,  deve fare maggiore attenzione. E così i coniugi Censi quest’anno non potranno festeggiare con i 4 figli, i 9 nipoti e i 5 pronipoti, il loro anniversario di matrimonio. Un appuntamento che ogni anno riuniva la famiglia, il primo di Aprile, con una grande festa.

Quest’anno Italo (93 anni il prossimo 5 Aprile) e Silvana (89 anni appena compiuti) hanno deciso di festeggiare il loro 69esimo anniversario di matrimonio a casa, con una foto ricordo scattata sul balcone, per immortalare il momento. 

Un piccolo grande contributo nel dare il buon esempio seguendo le disposizioni di legge. “Niente festa per il 69esimo anniversario, ci sono problemi più importanti” hanno detto ai loro familiari.  Il grande abbraccio di festa con tutta la famiglia è rinviato al prossimo anno, con un pronipote in più che sta arrivando.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti