facebook twitter rss

“Lottiamo insieme”,
lo striscione della polizia municipale a sostegno dei sanitari

FERMO - Tutto è partito dall'idea di Pina Pazzaglia che ha iniziato a raccogliere piccole somme tra gli agenti della municipale che hanno voluto aderire alla sua idea
Print Friendly, PDF & Email

di Paolo Paoletti

“Lottiamo insieme, ciascuno con la propria divisa”. E’ questo il messaggio di sostegno e speranza che il corpo di polizia municipale di Fermo ha voluto inviare, con due striscioni e una con una campagna di raccolta fondi interna tra il personale, ai medici e a tutti gli operatori degli ospedali Covid del fermano, ovvero il Murri e l’Inrca.

Tutto è partito dall’idea di Pina Pazzaglia che ha iniziato a raccogliere piccole somme tra gli agenti della municipale che hanno voluto aderire alla sua idea. Con i soldi raccolti sono state acquistate 50 tutte protettive donate al personale sanitario. Non finisce qui. Grazie all’aiuto della ditta Fratelli Conti di Grottazzolina e all’impegno nell’affissione di Lanfranco Ceroni, sono stati realizzati due striscioni posizionati di fronte agli ingressi del Murri e dell’Inrca, a sostegno del grande lavoro che viene svolto quotidianamente da tutto il personale.

“La nostra speranza – spiega Pina Pazzaglia – è che questo gesto possa rappresentare anche un incentivo per altri a mobilitarsi, non servono grandi cifre e tutti possono farlo”.

 

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti