facebook twitter rss

Ladri e vandali non danno tregua:
nuovo assalto al Veliero, sfondata una vetrata

PORTO SANT'ELPIDIO - Il ristorante sul lungomare Faleria ancora bersaglio di malviventi che hanno sfondato una vetrata, stavolta senza rubare nulla
Print Friendly, PDF & Email

Un altro assalto al ristorante, ad appena 24 ore dal precedente. Ha dell’incredibile l’ennesimo episodio ai danni delle concessioni balneari a Porto Sant’Elpidio. Di nuovo nel mirino dei malviventi il ristorante Il Veliero, all’inizio del lungomare Faleria, razziato già la notte precedente da due pregiudicati, colti in flagrante e denunciari dai carabinieri.

La notte scorsa, ignoti si sono presentati di nuovo al locale ed hanno abbattuto, probabilmente a sassate, una vetrata posta sul lato mare. Non hanno rubato nulla, forse non sono nemmeno entrati, perchè all’interno i titolari non hanno trovato nulla in disordine. Sul posto è intervenuta in mattinata una pattuglia inviata dalla Questura. I poliziotti hanno perlustrato il locale e cercato impronte per trovare elementi utili ad individuare i responsabili. Non un furto, quindi, ma un gesto vandalico, uno sfregio che fa pensare ad un collegamento con l’episodio della sera precedente. I titolari, ancora una volta, si trovano costretti a contare danni per migliaia di euro.

Nella tarda serata di martedì, infatti, i carabinieri avevano sorpreso due soggetti sui 45 anni, entrambi già noti alle forze dell’ordine e residenti in zona, che scappavano con delle buste piene di cibo e vini, per un valore intorno ai 500 euro. Per i militari non è stato difficile risalire al colpo appena consumato, proprio ai danni del Veliero. La coppia è stata denunciata per furto aggravato e multata per violazione delle norme che impongono la permanenza nella propria abitazione a meno di comprovate ragioni.

Una brillante operazione, quella messa a segno dai militari, ma per i due pregiudicati non è stato disposto l’arresto e nel pomeriggio di ieri erano di nuovo in circolazione. Un dettaglio che fa montare la preoccupazione tra i balneari, presi di mira a ripetizione nelle ultime settimane, in particolare sul lungomare Faleria, con una miriade di furti tentati o consumati, che non accennano a fermarsi.

P.Pier.

 

 

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti